pronostici 14 luglio 2016 – II Tris

La seconda tris è abbinata ad una limitata–invito per quattro anni, sulla distanza del miglio: la classifica è chiusa da Thiago Mtt che viene da due rotture consecutive, la prima dovuta ad un tamponamento, la seconda avvenuta al momento dello scatto iniziale. Non sono però in discussione le potenzialità del portacolori della Vidimar che nel caso in cui facesse percorso netto, avrebbe una chance enorme da difendere.
La principale alternativa è Titanium Tor che diverrebbe il favorito nel momento in cui vi fossero certezze sulla forma attuale, visto che non corre da fine aprile.
Consistenti sono anche le possibilità di Thriller che all’ultima uscita si è sorbito uno schema insolito per le sue caratteristiche, all’attacco fin dai metri iniziali. Nell’occasione, il figlio di Eldgrado Bi avrebbe bisogno di un impiego meno aggressivo, più alla Bottoni che alla Mazzarini, direbbero i nostalgici dei tempi che furono.
Non sottovalutate Tai Chi Play che cambia proprietà e training, cavallo piuttosto regolare, malgrado le due rotture consecutive sembrano denotare altro.
Entriamo nel campo dei possibili con Tornadoprincy, velocissimo ma molto poco affidabile, Trottola Sco, autrice di finish ad effetto a Capannelle, e Tysonper, esimio scattista e bisognoso di agire al traino.
Sorpresa di quota la romana Tina Mail.


FAVORITI:
13 Thiago Mtt
Scende di categoria, deve evitare l’errore iniziale, in tal caso se la gioca alla grande.
12 Titanium Tor
Ha frequentato compagnie più agguerrite, candidato al successo ma c’è il dubbio del rientro.
10 Thriller
A Napoli ha trovato schema e impiego impossibile, se trova una schiena valida è candidato al podio.
11 Tai Chi Play
Cambia training; malgrado le ultime due volte abbia sbagliato rimane un soggetto regolare.

POSSIBILI:
9 Tornadoprincy
Il potenziale è notevole ma deve fare i conti con un carattere particolare ed una meccanica poco pulità.
1 Trottola Sco
All’ultima chiude fortissimo a centro pista, se viene mossa è in grado di prendere un compenso.
3 Tysonper
Non ha ripetuto la penultima strepitosa, la velocità iniziale può consentirgli di centrare il marcatore.

SORPRESE:
8 Tina Mail
Punta tutto sulla frazione conclusiva, con un po’ di fortuna può dire la sua.
6 The Grif Italia
Potrebbe riuscire a sfondare ed imporre il ritmo, ma da dietro risulta più incisiva.
4 The Tornado Gifar
Parte con circospezione e agisce gradualmente sul passo, grossa sorpresa.

OUTSIDER:
5 Task Force Ok
Ha genealogia importante ma in pista non è ne carne, ne pesce, difficile pensare ad un inserimento.
7 Toto’
La lentezza iniziale è aggravata dal numero al largo, chance ridotte al lumicino.
2 Tempesta Ok
Dotata di discreta velocità di base ma è proprio “ suonata “, estremo outsider.

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 177 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.