pronostici 14 luglio 2016 – TQQ

L’ennesima TQQ, in questo caso tris straordinaria, in programma all’ippodromo del Garigliano (l’unico bacino d’utenza ancora sano è quello del centro sud) è abbinata ad una prova per anziani sulla distanza del miglio: si tratta di un campo omogeneo in cui potrebbe avere particolare importanza la classifica che pone in prima fila soggetti estremamente veloci come Stilus Amnis che sulla lunga distanza è calato in retta dopo essersi scatenato al comando, e Ribot Gal, autore all’ultima di una performance notevole. Scegliamo favorito l’allievo di Romanelli che ritrova alle redini una vecchia, gradita conoscenza, Vincenzo Luongo.
Ribot Gal è sicuramente un’alternativa valida come può esserlo Rassel d’Ete, devastante in alcune occasioni, ad esempio l’ultima, ininfluente in altre.
Smash Slide Sm è un altro in grado di giocarsela alla grande, pur costretto a dimenarsi nel traffico.
Un gradino sotto nella nostra disamina, forse mezzo, posizioniamo Rockfeller Font, Scoop Grif Italia e Orobianco Star, soggetti dalle potenti ma strettamente legati alle evenienze tattiche.
Per i sistemi larghi si può pensare di inserire anche Sansone Sco e Puissant Joyeuse.


FAVORITI:
5 Stilus Amnis
Sul doppio chilometro è calato in arrivo perché scatenatosi al comando, il miglio è l’ideale.
6 Ribot Gal
Alterno, viene da una prestazione considerevole, è un possibile protagonista.
13 Rassel d’Ete
Sulla scorta dell’ultima vittoria ha una chance notevole ma poche volte è riuscito a confermarsi.
9 Smash Slide Sm
Altro candidato al successo che però deve districarsi tra le maglie della seconda fila.

POSSIBILI:
1 Rockfeller Font
Non ha confermato il rientro ma dopo schema disagevole, può pagare la lentezza iniziale.
11 Scoop Grif Italia
Efficace di spunto ma non gradisce troppo i passaggi, dovrà trovare una schiena che lo traini fino in retta.
4 Orobianco Star
Martedì era in seconda fila ed ha sbagliato allo stacco, il potenziale non gli manca ma deve trovare continuità.

SORPRESE:
10 Sansone Sco
Positiva la prestazione della tris, un piazzamento marginale è alla sua portata.
8 Puissant Joyeuse
Ha vinto alla grande a Taranto ma qui la musica cambia, nei sistemi ampi va inserito.
12 Perfect Leader Lf
Non è male ma va seguito in un contesto meno qualitativo e con un numero più favorevole.

OUTSIDER:
7 Paz Ferm
Il numero al largo della prima fila ne riduce le chance al lumicino.
2 Panzer Lp
Pare di fronte ad un compito particolarmente severo, lo escludiamo del tutto.
3 Stella Maria
La lunga serie di prestazioni negative induce a considerarla l’estrema outsider.

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 177 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.