pronostici 26 luglio 2016

1.a corsa
Apertura del convegno totalmente riservato ai gentlemen con un bel doppio km per anziani. La condizione e l’affiatamento con Elena Villani di Soffio sono tali che difficilmente si può pensare ad un nome diverso da quello del figlio di Eldgrado Bi come favorito della corsa. Un nome da tenere in considerazione per una piazza è quello di Sama che potrebbe schizzare davanti e rimanere in quota sino alla fine. Serafino Hp e St. John Verynice sono altri due buoni candidati a un piazzamento. Take Away ha vinto all’ultima, ma stavolta il compito dalla seconda fila appare più complesso.  A Terra Ok, vista la posizione iniziale, va il ruolo di grossa sorpresa.
2.a corsa
Maratona sui 2600 metri tutta da decifrare. Il meglio dal punto di vista tecnico è sicuramente in fondo allo schieramento. Sonic One ha dimostrato di saper agire anche in costruzione e specie qualora si riveli un 2600 molto tattico ha buone chances di essere tra i primi all’arrico. Anche Still Nash vanta forma interessante anche se la distanza è un po’ un’incognita. Davanti non dispiace affatto Rosy Bee Power anche se l’ultima è stata un po’ incolore. Suede Del Ronco e Reda Lod hanno i mezzi per ben figurare e non vanno trascurati. Randal Club  di rimessa potrebbe essere un bel veleno.

3.a corsa
Difficilissima prova per i tre anni. Umon CHuk Sm e Udinì Gar sono finiti nell’ordine di recente a Pescara in una prova per professionisti e sembrano ancora due possibili protagonisti difficilmente ordinabili tra loro. Potrebbe rivelarsi fondamentale lo svolgimento tattico. Un’altra variabile interessante può essere quella legata alla presenza di Ursus Model che a Roma a fine giugno corse molto bene, mentre poi ha deluso al debutto stagionale sulla pista pontina, ma rimane soggetto dalle prospettive interessanti. Una chance va concessa a Usain Bolt che, se in giornata di vena può essere un valido antagonista. Utuss sta sbagliando un po’ spesso, ma non va escluso del tutto assieme alla ben appostata Unity di Poggio.

4.a corsa
Picasso LL sta correndo molto bene e all’ultima perde solo da un Oliver Ur il cui interprete è stato abile nel giocare d’anticipo. Nella compagnia dovrebbe essere in grado di puntare al successo anche se dovrà guardarsi da Langdon Grif rientrato con un successo a Pescara e di mezzi tecnici probabilmente superiori ad onta dei suoi 11 anni. Obelisco Dif è un altro che sarebbe un filo declassato e, specie con uno svolgimento tattico favorevole, potrebbe dire la sua. Siro diS grei è in ordine ed è un altro buon candidato a una piazza. Pericolo Pubblico sulla pista corre sempre bene, mentre Mario Gianfi è la grossa incognita della corsa, certo da quella posizione potrebbe avere una grossa chance…

5.a corsa
“Centrale” davvero interessante e molto equilibrato. In linea teorica dovrebbe esserci una partenza molto movimentata e questo potrebbe far crescere le chances di successo di Oudry dei Veltri che per titoli e classe rimane la nostra favorita. Certo che se Solobarar dovesse conquistare agevolmente il comando della corsa e poi gestire come ha fatto a Modena nella Consolazione del Federnat, allora potrebbe diventare molto difficile da battere, Ma Pacific Model e Rorimac Baba qualcosa in partenza dovranno tentarlae poi c’è Running Allmar, un altro che di rimessa può fare molto male. Prison Mach e Smoke d Piaggia staranno alla finestra.

6.a corsa
vedi pronostici TQQ

7.a corsa
Ancora una corsa molto equilibrata per discreti tre anni. La classe e le frequentazioni sembrano essere dalla parte di Utoughi Grif che potrebbe agire in quello schema di rimessa che almeno in quest’ultimo periodo gli ha dato i risultati migliori. Uva Nera Sm ha forma e mezzi interessanti Deve però riuscire a divincolarsi presto da una posizione non facilissima. Poi C’è Uligan Dvs, forse il più insidioso di quelli in prima fila, molto pericoloso anche se forse in leggera salita di categoria. Ufo Robot Hp sta correndo bene e contro avversari di livello, sembrerebbe un ottimo candidato a una piazza. Udiny Gams e Ubaldo Many potrebbero provare ad inserirsi.

8.a corsa
Sedici quattro anni di categoria medio bassa nella prova di chiusura, altra tombola con Tiffany Grif da seguire soprattutto per la posizione iniziale che potrebbe consentirgli di rimanere fuori dalla bagarre. Attenzione a Temple Team che sta correndo bene e con grande regolarità, poi Thiago D’Ete, benissimo alla penultima, malissimo all’ultima, bisognerà capire quale versione ci attende. Tanque Gpd è un po’ alterno, ma può mettere in campo una buona punta di velocità. Tommy Grif è un altroi che per mezzi ci starebbe e non va escluso, mentre Tysonper corre molto bene all’ultima e se trova svolgimento favorevole può sorprendere.


I
10 Soffio
PPP
3 Sama
6 St. John Verynice
7 Serafino Hp
8 Take Away
PP
2 Terra Ok
P

II
12 Sonic One
13 Still Nash
PPP
3 Rosy Bee Power
6 Suede del Ronco
7 Reda Lod
PP
11 Randal Club
P

III
4 Umon Chuk Sm
1 Udinì Gar
PPP
10 Ursus Model
6 Usain Bolt
5 Utuss
PP
3 Unity di Poggio
P

IV
5 Picasso LL
9 Langdon Grif
PPP
12 Obelisco Dif
11 Siro di Sgrei
13 Pericolo Pubblico
PP
3 Mario Gianfi
P

V
7 Oudry dei Veltri
2 Solobarar
PPP
4 Running Allmar
5 Pacific Model
PP
3 Rorimac Baba
P

VI
vedi pronostici TQQ

VII
10 Utoughi Grif
8 Uva Nera Sm
PP
3 Uligan Dvs
9 Ufo Robot Hp
7 Udinì Gams
PP
4 Ubaldo Many
P

VIII
2 Tiffany Grif
6 Temple Team
PPP
8 Thiago D’Ete
4 Tanque Gpd
9 Tommy Grif
PP
12 Tysonper
P

Luigi Migliaccio
About Luigi Migliaccio 96 Articles
Luigi Migliaccio, giornalista ippico, nato a Roma il 16/07/1960. Scrive di Ippica dal 1985, Editorialista Trotto & Turf, collaboratore de "La Gazzetta dello Sport" e Conduttore di Unire Tv, per la quale è stato inviato in occasione di diverse edizioni di Amerique, Elitlopp e Lotteria.