pronostici 4 agosto 2016 – TQQ

La TQQ è in programma all’ippodromo di Santi Cosma e Damiano ed è abbinata ad una prova per tre anni ancora maiden: il momento è talmente negativo che trovare una corsa accettabile per qualità e numero di partenti è quasi impossibile, per cui ci rendiamo conto delle difficoltà in cui è costretto a lavorare l’ufficio tris, ma questa è proprio improponibile. Molto meglio i tredici cavalli della seconda tris oppure quelli della quarta dello stesso convegno, rispetto ad una prova in cui più della metà dei partecipanti non ha alcun riferimento positivo in carriera.
Non ci demoralizziamo e cerchiamo di capire quali possono essere i protagonisti: Uwe del Ronco ha fatto una puntatina a Torino, in un contesto parecchio qualitativo, e non ha sfigurato, chiudendo al quarto posto. La femmina di Minopoli potrebbe patire il traffico ma con un po’ di fortuna diverrebbe una delle pretendenti al successo.
Fortuna che recentemente non ha assistito Uval di Etria, una volta guidata male, un’altra danneggiata, e la settimana scorsa coinvolta in una caduta; la figlia di S J’S Photo si sbriga al via ma è molto più adatta ad esprimersi da dietro, soprattutto sulla lunga retta d’arrivo del Garigliano.
Intriga Ulmann che al debutto ha dato l’impressione di possedere un potenziale più che apprezzabile, non ancora supportato da una meccanica pulita.
Da sottolineare anche i progressi di Underground Roa e Ujung Padang, mentre Ukendira sa partire con estrema sollecitudine ed è duttile, qualità non disprezzabili.


FAVORITI:
8 Uwe del Ronco
A Torino era fuori categoria ma non ha sfigurato, vale un ruolo importante.
3 Uval di Etria
Negli ultimi mesi è incappata in diversi episodi sfortunati, può rifarsi del tutto.
10 Ulmann
Il debutto è stato confortante, se fa un passo avanti nella meccanica può vincerla.
4 Underground Roa
Progredisce ad ogni uscita, è un possibile pretendente al successo.

POSSIBILI:
9 Ujung Padang
Non male nelle ultime uscite, a svolgimento favorevole può centrare il marcatore.
1 Ukendira
Sa partire velocissima, qualità che ha la sua importanza in un contesto di minima.
12 Udillax
Rispetto a molti può contare sull’esperienza, avendo corso quattordici volte.
6 Ungaretti Sm
Cambia training e colori, se migliora la meccanica può esprimersi in 2.04.

SORPRESE:
17 Upgrade Va
Parte piano ed è dotato di buona progressione, la posizione ne complica le chance.
13 Ufficiale La Sol
Ha realizzato pochissimo ma qualche sprazzo degno di nota c’è stato.
11 Urrah del Nord
Eccelle nella guida ma senza qualità non si fanno miracoli, difficile.
15 Unidol Mtt
Molto caratteriale, seppur con mezzi discreti, in fase di evoluzione.
18 Utopico Grif
Genealogia importante, nelle due corse disputate non ha mostrato nulla.

OUTSIDER:
7 Unaltra d’Ete
Nasce discretamente, qualifica effettuata a gennaio, ingiudicabile.
5 Unsogno dei Poeti
Inizio senza sussulti, per capire cosa è cambiato da febbraio ci vuole un veggente.
2 Uga Giulia
Ha debuttato ad aprile e non si è mai avvicinato ad un piazzamento.
16 Urania Noire
Limiti evidenti aggravati dalla posizione di partenza penalizzante al massimo.
14 Urbino Roa
Non ha fatto niente perché possa essere minimamente considerato.

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 177 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.