pronostici 11 agosto 2016 – TQQ

La TQQ è abbinata ad una prova per anziani, sulla distanza del miglio: non c’è alcun dubbio che Lorenz del Ronco appartenga a ben altra categoria ma l’undicenne allievo di Mario Minopoli fa fatica a ritrovare una condizione accettabile, anche se l’ultimo riferimento (Perry Wise ha rivinto a media rilevante) induce ad avere un po’ di fiducia, facendo leva pure sull’immensa classe del figlio di Chip Chip Hooray. Gli preferiamo Riva Par che ha corso bene le ultime due volte, soprattutto a Pontecagnano, e nell’occasione ha la possibilità di sfilare a condurre e imporre il ritmo che il suo interprete ritiene opportuno.
Revolution Venere non centra il marcatore da un bel po’ di tempo ma pensiamo che il suo team l’abbia preparato per questa corsa, d’altronde il rientro è stato apprezzabile dal punto di vista cronometrico.
Arriva dal nord Silvia Trio che presenta un ottimo curriculum recente, la terza fila è un ostacolo non da poco che l’allieva di Mattia Orlando può comunque superare.
E’ velenoso Right Year Lf, solo nel caso in cui trottasse meglio dell’ultima volta; My Grif, Reynold Allez e Libeccio di Re sono possibile sorprese, con l’obiettivo primario di un piazzamento marginale.


FAVORITI:
5 Riva Par
A Pontecagnano ha trovato uno svolgimento ostico, potrebbe andare davanti e provare la fuga giusta.
8 Lorenz del Ronco
Le tante battaglie e gli acciacchi si fanno sentire ma in questa categoria recita un ruolo da protagonista.
13 Revolution Venere
La carta dice poco, però abbiamo il sentore che sia stato preparato per questa corsa.
15 Silvia Trio
Sa adattarsi a tutti gli schemi, anche dalla terza fila può fare una prestazione importante.

POSSIBILI:
1 Right Year Lf
L’ultima volta, quarantadue giorni fa, era brutto di meccanica, potenzialmente è competitivo.
14 My Grif
Non è quello di una volta ma il suo dovere lo fa sempre, vale l’ingresso nel marcatore.
9 Reynold Allez
Rivisto in discreta condizione, un piazzamento è il suo obiettivo primario.
11 Libeccio di Re
Esimio corridore, ha perso lo smalto dei giorni migliori ma un posto nei cinque non può essergli negato.

SORPRESE:
4 Safety Car Ur
Cercherà di sfruttare la lestezza iniziale per andare in corda e restarci a lungo.
3 Poker Model
Anche lui ha come primo obiettivo quello di non restare scoperto, per I sistemi larghi.
7 Paplov
Più che positiva l’ultima ma partiva dallo steccato, adesso si trova in una posizione molto scomoda.
6 Sapone Petral
Nonostante sia in progresso, è complicato prevederne un inserimento nel marcatore.

OUTSIDER:
10 Nilo Nes
Non difetta di potenziale ma la meccanica lo limita parecchio, difficile che possa farsi notare.
2 Mario Gianfi
Corre una volta ogni tanto e la forma sembra estremamente negativa, lo escludiamo.
12 Paata Pata
La prestazione della scorsa settimana ci induce a considerarla l’estrema outsider.

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 177 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.