presentazione 30 agosto 2016

Il convegno del Garigliano si apre con una prova per quattro anni abbinata alla seconda tris: complicato trovare la soluzione giusta, il campo è molto equilibrato, comunque Tilogale Jet dovrebbe essere una piazzata probabile con licenza di vincere, anche se in carriera è riuscita una sola volta a centrare il bersaglio grosso.


Programma Ufficiale


A seguire, saranno di scena i gentlemen, in sulky a cavalli anziani: anche qui non è facile districarsi, l’idea giusta potrebbe rivelarsi quella di dar fiducia a Serafino Hp che si avvarrà della guida dell’avvocato Trudi, ormai pronto per riassaporare il successo, dopo un buon rodaggio.

Nella terza corsa scenderanno in pista le femmine anziane: malgrado una carta poco incoraggiante, questa è la corsa di Over the Moon Lf che all’80% delle sue potenzialità la vince. Di alternative ce ne sono diverse, su tutte Sol En Tu Frente e Ribas Om.

Nella quarta corsa non dovrebbe fallire il piazzamento Piccolarobytor, anche perché immaginiamo che il suo interprete si sia convinto, dopo le recenti delusioni, ad impiegarla da dietro. Intriga la guida di Peppe Maisto in sulky al potente ma difficoltoso Perno Axe.

Assente da cinquanta giorni, Talia Axe possiede le potenzialità per venire a capo della situazione odierna, l’importante è che sia centrata di meccanica; per le piazze scegliamo Subsonica Grif che quando non fa il protagonista riesce ad inscenare un ottimo finish.

Passiamo alla sesta, clou della serata: Tina Turner possiede velocità iniziale e cambio di marcia notevole, caratteristiche che, solitamente, mettono in difficoltà gli avversari. La femmina affidata a Palomba è la nostra favorita ma dovrà spingere a fondo per tenere a bada soggetti “ volanti “ come Terror Caf, Ticket to Ride e Twiggy Grif.

Unica Grif è una favorita attendibile nella prova per tre anni di buona qualità: la figlia di Libeccio Grif si è trasformata nella versione Romanelli, dalla seconda fila non sarà proprio semplice ma i presupposti perché possa vincere sembrano esserci tutti.  I principali avversari sono Uragano Cant  che cercherà la fuga in avanti e Una Noche Bynando, impiegata, come al solito, in costruzione.

In chiusura andiamo con la piazza di Tasmin della Cava, soggetto rivelatosi piuttosto affidabile.



Parola ai Protagonisti…

1° corsa
Vincenzo D’Alessandro Jr:
Tenax Club sarà ritirata perché, anche se sta lavorando con profitto, non è ancora pronta, vorrei ripresentarla al meglio. Tilogale Jet la vedo bene per le piazze, vincere è complicato perché non sa farlo.

2° corsa
Pasquale Palumbo:
Remilor Font è seguito dal proprietario che lo tiene a casa; non corre dal 13 luglio e da quel giorno non ha effettuato nessun lavoro in pista da corsa. Potenzialmente può essere protagonista ma credo che non sia prontissimo.

3° corsa
Vincenzo D’Alessandro Jr:
Renikam la interpreto da catch per Nicola Citarella: è una cavalla piuttosto duttile che sa concludere con uno spunto incisivo ma, volendo, riesce a partire con sollecitudine. L’unico dubbio è che non corre da oltre un mese.

4° corsa
Vincenzo D’Alessandro Jr:
Perunometro Sm mi ha soddisfatto in lavoro e probabilmente, correrà senza ferri anteriori, suo miglior assetto. Caratterialmente è peggiorato parecchio, da dietro fa molte difese, sarebbe opportuno puntare in avanti e sfilare.

5° corsa
Vincenzo D’Alessandro Jr:
Trupiale Jet ha tratto giovamento dall’impiego all’estrema attesa, risparmiando la fase iniziale riesce a dare il massimo ma non bisogna mai anticipare lo spunto. La migliore è Talia Axe, noi puntiamo ad una piazza.

6° corsa
Filippo Gallo:
Twiggy Grif ha vinto alla grande all’ultima uscita, a dimostrazione di una forma completamente ritrovata. La prova non è facile ma sono fiducioso, abbiamo deciso anche di togliere i ferri. Speriamo venga fuori un chilometro violento.

7° corsa
Vincenzo D’Alessandro Jr:
Urlamar è una cavalla giusta che fa il suo dovere, in caso di svolgimento favorevole potrebbe esprimersi intorno al 2.01. La corsa mi sembra abbastanza complicata, Unica Grif, Una Noche By Nando e Uragano Cant vanno più forte.

8° corsa
Vincenzo D’Alessandro Jr:
Tasmin della Cava mi ha sorpreso favorevolmente nelle due corse effettuate da quando è in scuderia. Sa partire con sollecitudine e non da alcun problema di impiego. Anche per lei l’obiettivo è un piazzamento.

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 177 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.