pronostici 1 settembre 2016 – II Tris

La seconda tris è abbinata ad una prova per quattro anni, sulla distanza del miglio: la nostra prima scelta ricade su Thor di Poggio, nonostante all’ultima uscita abbia perso da Terry Star, in una situazione tattica simile. L’allievo di Forino ha avuto un periodo di recupero più lungo e ciò dovrebbe permettergli di migliorare sensibilmente la performance del 09 agosto.
Terry Star è una delle principali alternative, a patto che abbia uno svolgimento favorevole, in pariglia esterna o “acquattata“ alla corda.
Per categoria il migliore sarebbe Total Gams che però ha delle difficoltà in curva e in seconda fila potrebbe faticare maggiormente, gli preferiamo di poco la regolarissima Tosca Mail, veloce in partenza ed efficace sia in testa che di spunto.
Nel lotto dei probabili inseriamo anche un’altra cavalla duttile e svelta come Tiffany Grif e l’eclettico Thunder, spesso falloso ma capace di percorsi importanti quelle poche volte che riesce ad esprimersi al massimo delle sue capacità.
Un discorso a parte merita Tyson per che stava andando di lusso ma appena sette giorni fa ha concluso lontano dai primi, dopo percorso agevole; purtroppo non abbiamo la sfera di cristallo per capire se possa tornare a rendere al meglio.
Tuono Capar, Trofal Zack e Temptationdes sono delle sorprese di quota.


FAVORITI:
7 Thor di Poggio
Crediamo che con un intervallo più lungo dall’ultima possa essere più incisivo, favorito.
6 Terry Star
Successo perentorio all’ultima, dovrà ritagliarsi una posizione alla corda e attendere gli eventi.
3 Tosca Mail
Sa partire con estrema sollecitudine, se la cava bene sia al comando che di spunto, tra le migliori.

POSSIBILI:
9 Total Gams
Per categoria ci sta benissimo ma il trotto poco pulito in curva e la seconda fila possono limitarlo.
5 Tiffany Grif
Veloce alla chiusura delle ali e abbastanza regolare, ha le sue carte da giocarsi.
2 Thunder
Completamente inaffidabile ma nella giornata giusta sarebbe un avversario difficile per tutti.

SORPRESE:
4 Tysonper
E’ trascorsa una settimana da quando si è fermato a palo lontano, in che versione sarà non possiamo saperlo.
12 Tuono Capar
Deve ritrovare la condizione di luglio, uno svolgimento movimentato ne esalterebbe lo spunto.
1 Trofal Zack
Come “succhia ruote“ non è male, con l’aiuto dello steccato potrebbe conseguire il marcatore.

OUTSIDER:
11 Temptationdes
L’ultima volta, senza rottura, avrebbe corso in 1.59, chi cerca una quota stratosferica può tentarlo.
8 Tuttamia Aris
Calca costantemente la corsia interna, l’impegno mi sembra piuttosto complicato.
10 Turgon
Dal discreto potenziale ma caratterialmente inaffidabile, proviamo ad escluderlo.

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 177 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.