pronostici 18 luglio 2017

1.a corsa
Quattro anni dal curriculum non esaltante nella prova di apertura. L’idea è che possa far bene Umaz a patto di ripetere l’ultima buona prestazione di una decina di giorni addietro sulla pista. L’alternativa potrebbe essere Unika Ur che proprio in quell’occasione è stata preceduta sul traguardo dalla femmina di D’alessandro Jr. Umbertide Ban scende da Roma con buone ambizioni, ma anche con un numero no proprio facile. Può Piazzarsi. Una di Tivoli, Uva di casei e Ustar dell’Olmo gli altri da seguire.

2.a corsa
Prima manche della seconda selezione del Torneo dell’Avvenire. Vista la categoria non si può prescindere dalla chance di Rolex Dany anche se la forma è oggettivamente nebulosa. Basterebbe forse il 70% del potenziale per venire a capo della situazione. Attenzione a Puffino Jet che ha corso bene all’ultima uscita proprio in categoria analoga. Anche Take a Bow si è ben disimpegnato dando l’impressione di saper costruire, mentre Smart non è soggetto sempre disponibile, ma in quanto a mezzi merita considerazione. New Dream Rex e North Bound gli altri che possono inserirsi.

3.a corsa
vedi pronostici II Tris

4.a corsa
Doppio km con i nastri, ma tutti alla pari per la seconda manche del Trofeo dell’Avvenire. Il meglio, come da perizia, è in fondo alla schieramento e quindi la candidatura al successo di Sky Ok è di quelle pesanti. All’ultima è piaciuto Twister Breed che, ripetendosi, potrebbe anche puntare ad un buon risultato. Bene in corsa anche Publilius Est che nello schema sa destreggiarsi comunque al meglio. Pasman Light sembra tornata in buona condizione e tutto sommato può lottare per un buon posto all’arrivo; Nerito Mec e Shrek La Sol devono riprendersi.

5.a corsa
Un bel centrale riservato a discreti tre anni nel quale si rivede il bisbetico, ma dottissimo Vincent Sm. A percorso netto dovrebbe essere lui il cavallo da battere, ma le incertezze ovviamente ci sono tutte viste le molte corse buttate al vento per intemperanze caratteriali. Distanza e condizione sarebbero dalla parte di Victor Breed che dovrà preoccuparsi di trovare presto la destra libera. Vai Mo’ Blessed era stato appoggiato all’ultima, ma ha sbagliato. Attenti anche a Vortice Bi e Vip di Casei che hanno la qualità per inserirsi. A Viola del Circeo, inedita sulla distanza, il ruolo di sorpresa.

6.a corsa
vedi pronostici TQQ

7.a corsa
La prova riservata ai gentlemen propone in pista anziani di categoria G. Paride Ans ha a disposizione un’altra ghiotta occasione per provare a tornare al quel successo che manca da più di un anno. Oliver Bio, sarebbe il migliore della compagnia, ma è al rientro con tutte le insidie del caso. Rueda e Tianros hanno dalla oloro la posizione e valgono comunque un buon piazzamento. Number One Italia dovrà districarsi nel traffico, ma non va escluso così come Premier Pride che se trottasse avrebbe ottime chances.

8.a corsa
Chiusura con una prova per tre anni ancora mai vincitori nella quale emerge chiaramente Vesuvio Fas reduce da due successi consecutivi e in grado di proseguire la serie. L’avversario è relegato con l’ultimo numero ed è Vasco Jet, veloce, ma da verificare nello schema. Una chance la merita anche Vita Breed che sinora nelle poche corse disputate ha mantenuto una discreta regolarità, quella che manca a Vigor Turro che ne fa una si e una no. Very Nice Gifar e Velox Caf completano il campo dei possibili.


I
9 Umaz
7 Unika Ur
PPP
12 Umbertide Ban
2 Una di Tivoli
PP
10 Uva di Casei
11 Ustar dell’Olmo
P

II
7 Rolex Dany
5 Puffino Jet
PPP
9 Take a Bow
10 Smart
PP
8 New Dream Rex
3 Puffino Jet
P

III
vedi pronostici II tris

IV
10 Sky Ok
8 Twister Breed
PPP
4 Publilius Est
5 Pasman Light
9 Nerito mec
PP
6 Shrek la Sol
P

V
6 Vincent Sm
8 Victor Breed
PPP
10 Vai Mo’ Blessed
13 Vortice Bi
11 Vip di Casei
PP
5 Viola del Circeo
P

VI
vedi pronostici TQQ

VII
5 Paride Ans
12 Oluiver Bio
PPP
2 Rueda
3 Tianros
11 Number One Italia
PP
4 Premier Pride
P

VIII
8 Vesuvio Fas
13 Vasco Jet
PPP
10 Vita Breed
9 Vigor Turro
11 Very Nice Gifar
PP
12 Velox caf
P

Luigi Migliaccio
About Luigi Migliaccio 96 Articles
Luigi Migliaccio, giornalista ippico, nato a Roma il 16/07/1960. Scrive di Ippica dal 1985, Editorialista Trotto & Turf, collaboratore de "La Gazzetta dello Sport" e Conduttore di Unire Tv, per la quale è stato inviato in occasione di diverse edizioni di Amerique, Elitlopp e Lotteria.