pronostici 3 agosto 2017

1.a corsa
La riunione si apre con un doppio km per tre anni in larga parte ancora rivedibili. I migliori sembrano fatalmente quelli alle prese con numeri difficili. Vest And Blues, ad esempio, confinato all’esterno della prima fila, sulla scorta dell’ultima positiva prestazione dovrà provare a sfondare e qualora vi riuscisse potrebbe diventare un buon protagonista. Victor Gial sta correndo bene, ma districarsi dalla terza linea non sarà comunque facile. Occhio a Vampirass che ha dimostrato di sapersi ben disimpegnare sulla distanza. Poi Violino che può dire la sua. Vain ha i mezzi per far bene, ma anche all’ultima ha sbagliato in modo inatteso. Viola degli Ulivi è la grossa sorpresa.

2.a corsa
Prima batteria del trofeo “La più bella del Reame”. Unica Grif, malgrado la posizione, può mettere in campo una punta di velocità notevole oltre a scendere forse un filino di categoria e quindi merita la prima citazione nei confronti di Uva Nera Sm, ferma da un paio di mesi, ma in precedenza molto redditizia. Uronia Jet è regolare e sembra una buona candidata alla finale cui accedono le prime tre e la miglior quarta. Ussara Mail sulla pista si è già ben disimpegnata. Ulia di Risaia è duttile e in forma, mentre Ursiass ha sbagliato all’ultima e ha un pessimo numero, ma per titoli non può essere esclusa.

3.a corsa
SECONDA TRIS

4.a corsa
Il meglio di questa prova per buoni quattro anni sembra racchiuso in fondo allo schieramento. Urasì viene da tre vittorie consecutive abbastanza diluite nel tempo e anche nella circostanza attuale sembra un buon candidato al successo. Lo stesso dicasi della progredita Urban Jungle che foirse avrebbe preferito però un numero più comodo. Anche Ulrich è in ordine, per lui l’incognita dell’esordio stagionale sulla pista e una fallosità latente. Udinì d’Or ha sbagliato all’ultima, ma i suoi due minuti fatti bene nelle gambe li ha. Umalaida San è più alterna, ma ha mezzi ed è annunciata sferrata come nelle corse migliori. Uebi Jet il possibile outsider in prima fila.

5.a corsa
Affollato miglio per anziani di categoria G praticamente indecifrabile. Proviamo ad affidarci alla posizione e alla velocità iniziale di Oddworld che nella compagnia potrebbero fare la differenza. La prima alternativa va ricercata in Romeruss che è tornato al successo, sia pure in condominio, a inizio giugno. Sparviere Rl può essere pericoloso qualora riuscisse ad andare in posizione, mentre Ocean Best sconta il numero e una certa predisposizione alla prima fila, ma propone forma più che interessante. Pitt Treb e Right Way Lf , entrambi con qualche leggero cenno di progresso, possono diventare due piazzati di quota.

6.a corsa
Ancora le “V” e corsa che sembra abbastanza divisa in due tronconi. Da una parte quelli con gli ultimi numeri che sembrano avere indiscutibilmente qualcosa in più a cominciare da Versilia Luis, tre vittorie consecutive e mai oltre il terzo posto nelle cinque uscite in carriera. L’alternativa più interessante sembrerebbe quella rappresentata da Victor la Sol, male all’ultima, ma assai positivo in precedenza. Poi Vil Down Chuc Sm, anche lui spesso piazzato nel periodo ad eccezione che nell’ultima uscita. Il bisbetico, ma di mezzi Valter Grif capeggia la schiera degli altri possibili protagonisti all’interno della quale possono trovare posto Volo Deargal, reduce da un buon successo, e Valiant La Sol.

7.a corsa
Quattro anni di minima ad inseguimento sul doppio km. Se riuscirà a girare correttamente Ubiratan Hp sarà con tutta probabilità protagonista della corsa e potrebbe anche riuscire a portarla a casa visto che l’avversario più insidioso, ovvero Upasqualino San, si trova venti metri dietro. Uga Clemar si merita il ruolo di terzo incomodo. Urania Giordani e il rientrante Umore del Nord hanno in passato lasciato intravedere qualche potenzialità. Gli altri, francamente, neanche quella.

8.a corsa
FINALE LA PIU BELLA DEL REAME
Partecipano le prime tre classificate di ciascuna batteria più la migliore quarta


I
7 Vest And Blues
15 Victor Gial
PPP
14 Vampirass
10 Violino
11 Vain
PP
5 Viola degli Ulivi
P

II
7 Unica Grif
9 Uva Nera Sm
PPP
5 Uronia Jet
8 Ussara Mail
4 Ulia di Risaia
PP
10 Ursiass
P

III
SECONDA TRIS

IV
13 UrasI’
12 Urban Jungle
PPP
11 Ulrich
10 UdinI’ D’Or
9 Umalaida San
PP
6 Uebi Jet
P

V
1 Oddworld
12 Romeruss
PPP
7 Sparviere Rl
16 Ocean Best
8 Pitt Treb
PP
14 Right Way Lf
P

VI
11 Versilia Luis
13 Victor La Sol
PPP
12 Vil Down Chuc Sm
8 Valter Grif
7 Volo Deargal
PP
9 Valiant La Sol
P

VII
1 Ubiratan Hp
9 Upasqualino San
PPP
3 Uga Clemar
8 Urania Giordani
PP
4 Umore del Nord
P

Luigi Migliaccio
About Luigi Migliaccio 96 Articles
Luigi Migliaccio, giornalista ippico, nato a Roma il 16/07/1960. Scrive di Ippica dal 1985, Editorialista Trotto & Turf, collaboratore de "La Gazzetta dello Sport" e Conduttore di Unire Tv, per la quale è stato inviato in occasione di diverse edizioni di Amerique, Elitlopp e Lotteria.