pronostici 31 agosto 2017

1.a corsa
Serata che si apre con la prima prova della finale della Garigliano League che pone a confronto i 10 migliori driver della stagione nell’impianto pontino. Roby Alca viene da un paio di prestazioni molto interessanti e sembra in grado di poter proseguire la serie. Tonight Lux dall’uno coi nastri potrebbe avere qualche problema, ma è comunque uno schema che gradisce. Solero, se sfonda, potrebbe essere molto pericoloso. Saba ha Mezzi, ma è fallosa, anche all’ultima ha sbagliato quando stava per sfilare al comando. Occhiobaldo Ja vince poco, ma si piazza spesso; Tanque Gpd è al rientro, ma potrebbe sorprendere.

2.a corsa
Anche questa seconda batteria è molto incerta. Thailandia Baba all’ultima ha sfoderato una prestazione molto interessante che se ripetuta potrebbe anche consentirle un pronto bis. Ci sarà da fare i conti con Olimpico Ok che all’ultima si è scatenato con un km da 1.12, ma è rimasti ancora abbastanza vitale in fondo. Fosse più gestibile potrebbe diventare un fattore importante. Anche Ringo viene da una prestazione sorprendente e anche per lui vale un po’ lo stesso discorso di Thailandia: dovrà ripetersi. C’è poi Rolex Dany, un po’ in sordina nell’ultima, ma potrebbe essere venuto ulteriormente avanti. Ravel e Soriana D’Ete sono quelli che possono inserirsi nella lotta per le piazze.

3.a corsa
Tre anni di media categoria. Victor Dl ha sbagliato all’ultima col gentleman, ma in precedenza aveva comunque fatto bene dimostrando anche di saper costruire dalla seconda fila. Nel contesto dovrebbe essere lui il cavallo da battere nei confronti di Vurriass, veloce, ma non sempre disponibile e di Victor Dany Grif che qualcosina l’ha fatta vedere soprattutto alla penultima. Venus Canf è in grado di lottare per un piazzamento. Volo degli Ulivi è al rientro e non è valutabile, ma sul rendimento di prima dello stop sarebbe tra i migliori. Vanna deve ritrovarsi, ma non va esclusa.

4.a corsa
Anziani di categoria G con davvero molte incognite. La base potrebbe essere quella rappresentata da Terrible Blessed che ha corso in progresso nell’ultimo periodo e potrebbe trovare la corsa ideale. Twister Breed ha vinto sulla pista nella prima giornata della stagione e poi non è riuscito a ripetersi, ma rimane soggetto interessante in rapporto alla categoria. Stornello Jet deve ritrovar ela forma migliore, ma ha il numero dalla sua. Tra gli altri attenzione a Rino Code, di mezzi, ma anche lui con carta poco significativa, e a Pinguino Jet che deve invece riprendere totalmente confidenza con la pista. Difficile indicarne altri.

5.a corsa
E’ la finale del Criterium Pontino ed è una gran bella corsa. Favori ovviamente per l’imbattuto leader della generazione Zippy Freedom Lf che ha anche avuto in sorte un numero ideale per effettuare il lancio. L’avversario dichiarato è Zorro Ido che comunque non ha sfigurato e può accampare qualche attenuante per le corse in cui è stato battuto. Zia Laura è quella che ha più favorevolmente impressionato tra le femmine, insieme a Zara che l’ha preceduta nella prova di esordio e merita ancora considerazione. Zivago Gifar e Zigolo de Buty capeggiano la schiera degli altri in lizza per un piazzamento che non esclude nessuno.

6.a corsa
Tre anni in molti casi ancora da scoprire. Vesuvio Gar e Vento LL sono quelli con le maggiori ambizioni. Il primo si è ben disimpegnato nelle ultime due uscite partendo sempre dalla seconda fila e in contesti un filo più qualitativi dell’attuale. L’altro è l’unico ad aver già vinto una corsa e nel complesso sembra anche aver acquisito una certa regolarità. Violette Gio all’ultima si è piazzata in poco più di 2.01, ma partiva col miglior numero. Il rischio è che possa pagare qualcosa all’aspetto tattico. Velarda La Sol è un’altra che può ambire a un piazzamento così come Vulcano Amg che se ripetesse l’ultima…

7.a corsa
Bellissima corsa. E’ la prova finale della Garigliano League. Toll Free Bi viene da due successi in Tris e quindi è abituato alla schema. Oltretutto guadagna un nastro che non è poco. Sui livelli delle prove precedenti è la nostra base. Rombo di Cannone può recuperare l’handicap anche se dovrà poi affrontare molti passaggi, ma rimane in corsa per il successo. Il terzo nome +è quello di Timbuctu Bi, adatto allo schema e in posizione ideale per cogliere un buon avvio. Neander Jet ha perso un po’ di smalto, ma se in giornata rimane insidiosissimo. Rorimac Baba e Travail Ferm sono alle prese con numeri complicati, ma con un po’ di fortuna possono emergere.

8.a corsa
E’ la Garigliano League dei GD. Pecchiaiolo Jet, per quanto fatto vedere, sia pure a sprazzi in questo scorcio di stagione, rimane il favorito della corsa. Napo Orso Capo in prima fila può costituire un’alternativa più che interessante. Poi il ritrovato Premier Pride delle ultime settimane che con il numero alla corsa può ancora dire la sua. Tiberix apre la schiera delle possibili sorprese, assieme a Solar Baby, sempère pericoloso, e a Nasdaq con Antonio Simioli.


I
10 Roby Alca
1 Tonight Lux
PPP
4 Solero
9 Saba
6 Occhiobaldo Ja
PP
5 Tanque Gpd
P

II
5 Thailandia Baba
6 Olimpico Ok
PPP
4 Ringo
10 Rolex Dany
7 Ravel
PP
9 Soriana D’Ete
P

III
9 Victor Dl
7 Vurriass
PPP
4 Victor Dany Grif
8 Venuis Canf
5 Volo degli Ulivi
PP
10 Vanna
P

IV
6 Terrible Blessed
11 Twister Breed
PPP
3 Stornello Jet
9 Rino Code
PP
2 Piunguino Jet
P

V
4 Zippy Freedom Lf
3 Zorro Ido
PPP
5 Zia Laura
2 Zara
1 Zivago Gifar
PP
8 Zigolo de Buty
P

VI
12 Vesuvio Gar
13 Vento LL
PPP
10 Violette Gio
9 Velarda La Sol
11 Vulcano Amg
PP
2 Venere Lic
P

VII
7 Toll Free Bi
10 Rombo di Cannone
PPP
5 Timbuctu Bi
2 Neander Jet
8 Rorimac Baba
PP
6 Travail Ferm
P

VIII
9 Pecchiaiolo Jet
3 Napo Orso Capo
PPP
1 Premier Pride
8 Tiberix
6 Solar Baby
PP
7 Nasdaq
P

Luigi Migliaccio
About Luigi Migliaccio 96 Articles
Luigi Migliaccio, giornalista ippico, nato a Roma il 16/07/1960. Scrive di Ippica dal 1985, Editorialista Trotto & Turf, collaboratore de "La Gazzetta dello Sport" e Conduttore di Unire Tv, per la quale è stato inviato in occasione di diverse edizioni di Amerique, Elitlopp e Lotteria.