presentazione 5 settembre 2017

All’ippodromo del Garigliano va in scena l’ultima convegno del 2017: apriranno la giornata i quattro anni, spicca la figura di Vecio Fks, un qualitativo Varenne che ha debuttato da poco, ottenendo un secondo e due successi in tre gare disputate.


Programma Ufficiale


L’allievo di Mario Minopoli sembra avere buoni margini di progresso, l’unico dubbio può riguardare l’adattabilità al tracciato che affronta per la prima volta. Le principali alternative potrebbero rivelarsi Vesuvio Fas, altro appartenente al team Minopoli, e Violetto Jet.

Le femmine di quattro anni affollano la prova riservata ai gentlemen: Usman Bi è andata di lusso al rientro con il nuovo training dei fratelli D’Alessandro e salvo imprevisti, nonostante la seconda fila, dovrebbe ancora vincere. Unica Zack e Urbina Jet sono pronte ad approfittare di eventuali defaillance della favorita.

A seguire, scenderanno in pista gli anziani di categoria G – F: A noi piace Tornado Group ma le alternative non mancano, a cominciare da Portale e Tenebroso Luis che stanno correndo bene, ma pure i penalizzati Tigerio Caf e Subsonica Grif, qualitativamente superiori.

La quarta corsa è riservata a quattro anni di minima: messe in conto le difficoltà di meccanica di due soggetti con discreto potenziale come Ulmann e Uno in Più, Uebi Jet è l’unico che potrebbe attirare la nostra attenzione, nel caso in cui convincesse in sgambatura, visto che viene da due rotture a seguire. Utuss, affidato ad Antonio Di Nardo, è una sorpresa intrigante.

Passiamo alla disamina del clou del pomeriggio, al via gli anziani di categoria D, sulla distanza inedita dei duemilaseicento metri: scegliamo Oronte di Cesato, almeno piazzato, che ha corso in tris, solo ed esclusivamente, per rifinire la condizione e potrebbe arrivare pronto a questo appuntamento, mentre soggetti come Oxford Street e Siento, probabilmente, non saranno già al top della condizione. Chi ha effettuato un rientro promettente è Prison Mack, da non escludere un inserimento di Terror Caf e The Elegance Lf che hanno forma consolidata.

La corsa successiva è una categoria G, nobilitata da un soggetto declassato come Sirdreik: il figlio di For Kelly Park ha attraversato un periodo estremamente negativo ma la discesa di categoria coincide proprio con una recente prova confortante. Per le piazze c’è da scegliere tra Teodora Grif, Tax Grif, visto bene in lavoro, ed il regolare Occhiobaldo Ja.

A fine giornata si esibiranno le femmine di tre anni: visto che continua il momento negativo di Versilia Luis, proviamo una trio con Vain capo gioco e al seguito Venus Canf, Varika Jet, Verdiana e Viola d’Ete.



Parola ai Protagonisti…

1° corsa
Giorgio D’Alessandro Jr:
Visco Jet sta correndo sempre bene, dopo la sfortunata prova del Garigliano si è confermato a Napoli ma ho timore che i diversi impegni ravvicinati si facciano sentire. Van Basten Regal parte forte e vale un piazzamento marginale.

2° corsa
Giorgio D’Alessandro Jr:
Sia Umaz che Urieless sono in buone condizioni, in particolar modo la prima. Ucla Grif ha forse più qualità ma avrebbe avuto bisogno della prima fila; comunque Usman Bi mi sembra di ben altro livello.

3° corsa
Giorgio D’Alessandro Jr:
Tornado Group era promettente da puledro ma in seguito ha dovuto superare un problema fisico che ne ha messo a repentaglio la carriera. Adesso è in condizione super, ritengo possa lottare per il successo.

4° corsa
Giorgio D’Alessandro Jr:
Uebi Jet scalerà di un numero per il ritiro di Ucilla Jet, può correre il miglio intorno al 2.01, misura che dovrebbe permettergli di lottare per il successo. Utuss è caratteriale e la guida di Di Nardo può fare la differenza.

5° corsa
Catello Panico:
L’ultima uscita di Siento risale a quasi due mesi fa, rientra in discrete condizioni in quanto ha effettuato più di un lavoro svelto ma non riesco a quantificarne le chance, potrebbe aver bisogno di una corsa per essere al meglio.

6° corsa
Giorgio D’Alessandro Jr:
Teodora Bi mi è piaciuta molto martedì scorso, inseguendo dopo rottura nei nastri che le creano spesso delle difficoltà. Credo che a parte Sirdreik, rivisto in forma, con gli altri possa giocarsela a viso aperto.

7° corsa
Giorgio D’Alessandro Jr:
Vogue Ferm è già stata ritirata l’altro giorno, per cui, automaticamente, non potrà correre. Very Good Ur non ha corso male a Montecatini, in una corsa a strappi; potrebbe prendere un piazzamento marginale

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 177 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.