commento 9 luglio 2018

Lunedì sera all’ippodromo del Garigliano è andata in scena la prima giornata di selezione del Trofeo dell’Avvenire riservato ai giovani drivers under 33.Un primo e un terzo posto hanno fruttato a Vincenzo Prisco la vittoria della giornata e la qualificazione alla finale assieme a Aniello Vitagliano, Vincenzo Minopoli, Cosimo Fiore e Luigi Cuozzo. Le due prove sono state vinte dai due soggetti favoriti e ampiamente appoggiati al betting. Surprise Ek e Uranio Mdm. Il primo ha girato a lungo al largo della battistrada Unika Ur e poi ha allungato in retta di arrivo, mentre Uranio è andato subito al comando e ha impostato corsa tattica con 800 intermedi da 1.21 e ha poi allungato nel finale.

ZACON OK
Ritorno al successo per Zacon Giò nella prova a maggior dotazione del convegno. Il pupillo di Domenico Minopoli dopo la prestazione non in linea con le aspettative nel Città di Napoli si è ritrovato sulla pista di casa e ha conquistato il successo in maniera agevole. Prendendo il comando in poche battute. Ha condotto una prima metà gara piuttosto lenta e poi ha accelerato con una chiusa in 58 netti che ha messo un po’ in difficoltà l’antagonista Zio Tom Jet che si era prodigato per linee esterne ed ha finito col perdere anche la piazza d’onore a vantaggio di Zorba and Glory.

DOPPIO MINOPOLI
Nel convegno doppio successo per Mario Minopoli Jr. Il primo è venuto in sediolo a Timbuctu Bi proprio alla vigilia della separazione dagli effettivi della scuderia Sa. Fra. Fas. dell’avvocato Gragnaniello. Il figlio di Zinzan Brooke Tur è partito discretamente conquistando il comando dopo 400 metri di corsa e chiudendo poi in maniera molto veloce (28.6 per ciascuno degli ultimi due quarti di gara). Bene Udue degli Ulivi venuto a cogliere il secondo posto con un ottimo spunto. L’altro successo è venuto con Viator Caf nella seconda delle seconde Tris giornaliere. Una corsa ad inseguimento nella quale i quattro soggetti del secondo nastro hanno ricoperto i primi quattro posti all’arrivo.

L’altra seconda Tris, quella affidata ai gentlemen posta in apertura di convegno si è risolta con il match annunciato tra Santos Wf e Scoiattolo Giulia che sono però arrivati al traguardo con posizioni invertite rispetto a quelle che erano state le valutazioni del betting. Filippo Gallo ha infatti lanciato Scoiattolo Giulia al comando e non si è mai fatto avvicinare dall’avversario.

Punta che infine ha avuto la meglio anche alla seconda corsa con Zooka del Sile, giocata sin dal primo pomeriggio, che ha ripetuto il recente successo del 25 giugno confermando anche il buon momento di forma di Raffaele Forino.

Luigi Migliaccio
About Luigi Migliaccio 96 Articles
Luigi Migliaccio, giornalista ippico, nato a Roma il 16/07/1960. Scrive di Ippica dal 1985, Editorialista Trotto & Turf, collaboratore de "La Gazzetta dello Sport" e Conduttore di Unire Tv, per la quale è stato inviato in occasione di diverse edizioni di Amerique, Elitlopp e Lotteria.