presentazione 16 luglio 2018

L’ippodromo di Santi Cosma e Damiano propone la seconda manche della fase di qualificazione del Torneo dell’Avvenire, articolato su due prove: sono riuscite due prove molto equilibrate che consentono a tutti o quasi i partecipanti di difendere al meglio le proprie chance.


Programma Ufficiale

Nella prima il migliore sarebbe St John Verynice ma l’allievo di Forino deve fare i conti con una posizione di partenza, con i nastri, parecchio scomoda. Per quanto concerne il gioco, l’idea giusta potrebbe risultare Sibilla Egral, vista in ottima condizione giovedì, come piazzata. Anche Pedro Alonso Nino e Nitrost vanno considerati attentamente per il podio.

Nella seconda prova il cavallo da battere è Seneca Grif, soggetto non facile da improvvisare ma dai buoni trascorsi e con una prestazione recente che lascia ben sperare. Il vecchio Nellison è toccato, attraverso il sorteggio, proprio al suo mentore Ciro De Cristofaro che avrà il vantaggio di conoscerne a fondo le caratteristiche.

Passiamo alla prova d’apertura, riservata ai gentlemen: corsa apertissima, non c’è un soggetto che dia ampie garanzie, per cui si dovrà procedere a tentativi: Zizzolo Jet ha fallito in entrambe le corse disputate dal rientro, la prima volta ha sbagliato in arrivo, quando avrebbe corso intorno all’1.57, la seconda nelle fasi iniziali. Capite che a percorso netto potrebbe vincere anche per distacco ma va assolutamente osservato nei preliminari. Un pensiero si può fare a Zenzero Grif che ha in sulky la scatenata Elena Villani, oppure a Zerozerosette con Antonio Vitiello, se non a Zatopeck.

A seguire, ancora di scena i tre anni, però femmine, corsa abbinata alla seconda tris: Zanymede Fas sta venendo fuori molto bene, il recente cambio di training non dovrebbe cambiare molto, è da battere. Ci proveranno la regolare Zack Axe, però poco incisiva, Zona Jet che ha da cancellare un paio di rotture recenti e Zilan Verynice. Sorprese di quota Zenobiagal e la new entry Zarina Wf.

Il clou del pomeriggio è riservato ai quattro anni: vista la forma recente, i migliori dovrebbero essere Violetto Jet e Venale ma il campo affollato potrebbe mischiare le carte in tavola, comunque restano questi due i nostri preferiti.

Un altro appuntamento rilevante riguarda la disputa della TQQ: Velvetlike Erre è una favorita netta ma è meglio darle un occhio venerdì sera, quando sarà impegnata a Napoli, corsa a cui parteciperà anche Vinette del Ronco, candidata alla piazza d’onore insieme a Venezia Trgf.

I puledri di due anni chiuderanno il convegno: proviamo con Ananas Jet oppure Angel degli Ulivi.



Parola ai Protagonisti…

1° corsa
Giorgio D’Alessandro Jr:
Ne ho quattro, quelli con più chance sono Zeus Group e Zaffiro Giulia, entrambi in discrete condizioni e dotati di esperienza tale da poter far bene in un campo affollato. Zucchero Grif e Zelkova si limiteranno ad una presa di contatto.

2° corsa
Savatore Borrino:
Zilan Verynice l’ultima volta è stata impiegata con troppa fiducia, sulla distanza non è capace di correre da protagonista. Adesso torna sulla breve e con un po’ di fortuna può centrare un piazzamento.

3° corsa
Salvatore Borrino:
Pedro Alonso Nino in lavoro mi è piaciuto molto, ho avuto l’impressione che stia tornando al meglio della condizione. Con i nastri se la cava bene, il numero non è male, l’avversario principale potrebbe risultare St John Verynice.

4° corsa
Giorgio D’Alessandro Jr:
L’altro giorno Voodoo dei Greppi si è piazzato secondo nonostante la penalità ed un breve errore ai seicento finali, a testimoniare una forma notevole. L’impegno è severo ma un miglio in 1.58 è possibile.

5° corsa:
Giorgio D’Alessandro Jr:
Vogue Ferm ha lavorato discretamente, sembra si stia avvicinando ad una condizione apprezzabile, al momento credo che valga 2.03 o qualcosa in meno. La corsa è monopolizzata da Velvetlike Erre, speriamo di andare a premio.

6° corsa
Salvatore Borrino:
Seneca Grif è soggetto ad alti e bassi, a causa di problemi fisici che talvolta lo condizionano. L’ultima prestazione è promettente, ho l’impressione che stavolta la categoria sia inferiore a quella affrontata recentemente. Fiducia.

7° corsa
Catello Panico:
Antartico Jet ha effettuato una buona qualifica, mostrandosi molto acerbo ma, come ha dichiarato da Gubellini, con potenzialità interessanti. E’chiaro che deve fare esperienza ma se dovesse scapparci un risultato positivo non sarebbe male.



il ‘Punto’ sulla Tris

FAVORITI
14 Verlvetlike Erre
Ha battuto e strabattuto queste avversarie, comunque è meglio verificarla venerdì sera, impegnata ad Agnano.
2 Venezia Trgf
Non corre da fine maggio, soggetto affidabile che sa adattarsi a diversi schemi, inoltre appartiene ad un team in forma.
9 Vinette del Ronco
Anche lei impegnata venerdì sera a Napoli, è in costante progresso, conta molto, almeno per le piazze.
1 Vampirass
E’ piuttosto alterna nel rendimento, però nella miglior versione può sfruttare lo steccato e prendere un piazzamento.

POSSIBILI
13 Vaneau
Non difetta di potenziale ma spesso, soprattutto di recente, è condizionata da problemi d’andatura.
12 Vittoria Caf
Ha trovato una certa continuità di rendimento, per un piazzamento c’è spazio anche per lei.
3 Verdiana
Rientra da maggio, se presentata vicino al miglior standard vale l’ingresso nel quintè.
4 Vogue Lc
E’ limitata nel potenziale, comunque è abbastanza veloce in partenza e in grado di lottare per un piazzamento marginale.
5 Vogue Ferm
Rientrante annunciata già in discrete condizioni; al massimo, se tutto va bene, può entrare nel marcatore.

SORPRESE
11 Velina
Nelle ultime uscite ha ripreso a fare le bizze in fase di allineamento, peccato perchè non difetta di mezzi.
8 Verakam
Di lei possiamo dire che è al rientro e che in talune circostanze è stata guidata con fiducia, però non ha mostrato nulla.
6 Venere Dibielle
I suoi momenti discreti li ha avuti ma la carta recente è praticamente nulla.

OUTSIDER
7 Videsutalta Amnis
Traduzione: “ Vedi come si innalza “.E’ al debutto, qualifica in 1.19.7, non abbiamo altri elementi da aggiungere.
10 Vinnie Jones
Non corre da ottobre, quattro uscite mai piazzata. Biglietto da visita illeggibile.

 

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 177 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.