commento 27 giugno 2019

La giornata d’apertura dell’ippodromo del Garigliano era imperniata sulla disputa di una prova per anziani di categoria B – C: la punta si è orientata chiaramente dalla parte di Vaniti Bar la cui quota del vincente è scesa dal 5,50 iniziale a 2,75, ancor più considerevole è stato il movimento sul piazzato, a 1,60. In alternativa alla femmina di Minopoli si giocava Ribelle Op, favorito in sede di pronostico, salito da 1,85 a 2,10; non mancavano i sostenitori di Urceus Mdm, appoggiabile a 4,00.

Lo svolgimento ha visto emergere Velvetlike Erre, dietro la quale si è sistemato Ranymede Fas, davanti a Ribelle Op. Dopo lo strappo iniziale, 43.7, si è verificato un rallentamento che ha costretto Ranymede Fas a spostare dalla seconda posizione, Ribelle Op si è ritrovato in scia alla battistrada, mentre al largo è scattata Vaniti Bar.
All’ingresso in retta, i concorrenti erano schierati a ventaglio, Ribelle Op ci provava lungo lo steccato, Vaniti Bar al largo ma all’esterno di tutti è comparso Urceus Mdm che ha recuperato metro su metro ed ha preso la meglio, a media di 1.15.0.
Ribelle Op ha conquistato la piazza d’onore nei confronti di Velvetlike Erre e Vaniti Bar, giunti nell’ordine.

Successo meritato per l’allievo di Luigi Cuozzo che, dal completamento della piegata finale al traguardo, si è prodotto in uno spunto sensazionale, dovendo recuperare circa trenta metri sulla testa.

Di contorno al clou, l’ interesse era rivolto verso due prove per tre anni, la prima vinta molto bene dall’elegante Aloe Jet ( Pine Chip e First Lady Jet, colori della Cmc ) che ha tirato fuori un parziale finale in 42.9 e l’altra conseguita da Avenue La Varenne ( Varenne e Indira Grif ), a media di 1.16.9, colori della San Filippo Neri dei fratelli Torrente, titolari della nota azienda conserviera La Torrente, main – sponsor dell’ippodromo del Garigliano.

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 137 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.