presentazione 18 luglio 2019

La giornata di corse in programma al Garigliano inizia con una prova per quattro anni, affidati ai gentlemen, in cui non ci fidiamo di nessuno, per cui i nostri consigli per le scommesse iniziano dalla successiva.


Programma Ufficiale

Volimpia Slid Sm ricompare dopo l’ultima deludente, valutiamo che a ½ sia ben giocata. Chi preferisce giocare accoppiate e trio deve aggiungere Vaughan Bi, Vesuvio Fas e pure Verità Bybo.

Verdicchio Mdm e Underground Grif in accoppiata, andata e ritorno anche se preferiamo l’allievo di Minopoli, è la nostra scelta per la prova abbinata alla TQQ.

Nella quarta corsa ci indirizziamo su Amaro Jet, in forma ed affidabile ma se dovesse avere una quota appetibile il fallosissimo Amour del Ronco, potremmo anche provare a mettere qualche spicciolo su di lui.

La prova abbinata al clou della serata è molto aperta per cui non ci sbilanciamo neanche un po’: potremmo essere attratti da Scarlatti Luis che sta correndo molto meglio di quanto dicano le prestazioni ma pure da Usque Dl che è rientrato in maniera promettente. Non escludiamo di scegliere lo specialista Ribelle Op. tutto dipende dalle quote che ci verranno proposte.

Nell’intricata prova per quattro anni abbiamo deciso di concedere ancora fiducia a Zeus Tor, la forma è convincente e la posizione di lancio favorevole. Lascia un po’ a desiderare la guida ma non per i motivi che starete immaginando.

A noi non è mai dispiaciuto il buon Raf, anzi gli vogliamo bene, ma quel viola che mette un po’ dovunque è diventato insopportabile ai nostri occhi azzurri.

Chiudiamo con Avenue La Varenne e Twitter Gifar piazzato, sperando di avervi agevolato nella disamina delle corse.



Parola ai Protagonisti…

1° corsa
Giorgio D’Alessandro Jr:
Ne ho tre in questa corsa, tutti con aspirazioni di piazzamento: Zanita Jet ha vinto in bello stile a Pontecagnano, Zaffiro Giullia ha corso in maniera convincente a Roma e Zeru Font ha effettuato dei lavori promettenti.

2° corsa
Vincenzo D’Alessandro Jr:
Volimpia Slid Sm si è ripresa dall’ultima prova incolore. La scorsa settimana ha effettuato un lavoro svelto, concluso in 2.35, con secondo giro in 1.14. Correrà, come al solito, senza ferri, sono molto fiducioso.

3° corsa
Giorgio D’Alessandro Jr:
Urbina Jet possiede un discreto potenziale, non ne conosco precisamente la condizione perché la segue il proprietario a casa. In ogni caso, si può sperare in un piazzamento, Underground Grif e Verdicchio Mdm sembrano declassati.

4° corsa
Giorgio D’Alessandro Jr:
Aria Jet è al rientro, mi è stato riferito che ha già una condizione avanzata ma ritengo che debba crescere progressivamente. Non le chiederò troppo, cercherò di intervenire nel tratto conclusivo, poi se vince tanto meglio.

5° corsa
Vincenzo D’Alessandro Jr:
Ribelle Op mi ha dato segnali incoraggianti all’ultima uscita, non è facile riportarlo agli antichi fasti ma non ci possiamo neanche lamentare di come si stia esprimendo. Per un buon esito sarà necessario venir fuori dalla “ trappola “ iniziale.

6° corsa
Vincenzo D’Alessandro Jr:
Zorever Cc Sm, al di la delle due rotture recenti, ha forma consistente ma di certo non è in grado di emergere in un contesto del genere, con numero in terza fila. Corre con il solo intento di tenerlo rodato, in attesa di occasioni più semplici.

7° corsa
Vincenzo D’Alessandro Jr:
Ritengo che Amarilly Fox abbia corso bene a Taranto, mancava dalle competizioni da ben nove mesi ed affrontava un contesto che valuto discreto. Inoltre, mi aspetto che venga avanti di condizione, spero in un risultato positivo.

8° corsa
Vincenzo D’Alessandro Jr:
Perunometro Sm lo segue il proprietario a casa, ha effettuato una riqualifica valida dal punto di vista cronometrico, 1.15.7, con in sulky Giorginho. Per me rimane un’incognita, Urali Sm chiaro favorito.



analisi delle corse

1° CORSA
Prova per quattro anni, affidati ai gentlemen, seconda tris: Zambezia e Zinniagal sono le principali pretendenti al successo, la prima viene da ben tre successi consecutivi e migliora di corsa in corsa, la seconda ha un particolare feeling con la sua attuale interprete. Dovranno guardarsi da Zeta Cril, anche se recentemente è stata condizionata da rotture nelle fasi iniziali, Zuelgal, autore di prestazione positiva martedì a Pontecagnano, e Zuffolo Jet, incisivo se può piazzare lo spunto da vicino. Zucchero Jet avrebbe i mezzi per sorprendere.

2° CORSA:
Condizionata per soggetti di cinque e sei anni: Volimpia Slid Sm nel 2019 ha sbagliato una sola corsa, l’ultima. E’ annunciata in buona condizione, crediamo che sia una favorita evidente. All’opposizione innanzitutto Vaughan Bi, la scorsa settimana protagonista di una lotta prematura su distanza “ taglia gambe “. Vesuvio Fas ha vinto lunedì in contesto inferiore, sa partire con sollecitudine e può sfruttare la scia della favorita. E’ veloce in partenza pure Verità Bybo, anch’essa poco interessata al percorso di testa. Sorprese Visco Jet e Vanessa.

3° CORSA:
Categoria G abbinata alla TQQ: non prenderà parte alla gara Sheridan che, purtroppo, è venuto a mancare nella giornata di martedì. Favorito netto Verdicchio Mdm che deve solo ripetere quando di buono ha fatto di recente. Più omogeneo il resto della compagnia, anche perché Underground Grif è al rientro da un anno e di conseguenza, è impossibile quantificarne le chance. Oltre all’allievo di Casillo che non si può escludere, citiamo il generoso Odino Om che rientrò la scorsa estate, dopo un’assenza di cinque anni e mezzo, ed i più recenti Rajah Petral, Utrillo Spin e Randal Club.

4° CORSA:
Condizionata per discreti tre anni, sul doppio chilometro: corsa di non facile lettura, la prima cosa da dire è che, secondo noi, Amour del Ronco possiede un potenziale superiore al resto della compagnia ma sette rotture a seguire, sempre in curva, sono troppe per prenderlo in considerazione. Proviamo con Amaro Jet che è cresciuto parecchio di recente e sembra adatto alla distanza, Agassi Grif, bella l’ultima anche se datata ed i due rientranti di Finetti, Antonio Jet e Ari Jet. All True Bi è stato spesso seguito al gioco ma per ora, ha interrotto il percorso di crescita.

5° CORSA:
Handicap per anziani, seconda tris e clou della serata: corsa equilibratissima, il nostro favorito è Scarlatti Luis che nelle ultime due uscite è apparso in gran condizione, molto dipenderà dalla posizione che andrà ad acquisire dopo la giravolta. Usque Dl ha effettuato un rientro promettente a Cesena, Ribelle Op sta crescendo ma parte da posizione scomoda, stessa difficoltà può avere pure Ulaz, un’altra “ volante “ nel periodo. Non si può sottovalutare Smoke di Piaggia, competitivo anche quando corre in A. Gli straordinari Vincent Sm e Sesar Starlight possono ma devono aver fortuna al via.

6° CORSA:
Condizionata per soggetti di quattro anni: a proposito di equilibrio, questa nemmeno scherza. Crediamo in Zeus Tor , aveva vinto alla grande a Napoli e l’ultima rottura è ininfluente. Zucchero Model ha bisogno di fare percorso netto, l’ultima volta c’è riuscita con disinvoltura. Zodan d’Aghi è volante ma in poche occasioni si incontra con la fortuna; Zar Jack sta sbagliando spesso, potenzialmente vale il successo. Non va sottovalutato l’ospite Zarapito, anche se sale notevolmente di categoria. Una menzione la merita pure Zazie del Ronco, lo schema potrebbe essere più favorevole rispetto a Capannelle.

7° CORSA:
Condizionata per femmine di tre anni: Alexandra Mail non è un soggetto semplice, ne va verificata l’adattabilità al tracciato, ma possiede i mezzi per vincere questa corsa. Avenue la Varenne sta crescendo di corsa in corsa e sembra avere ancora margini, l’importante è che possa esprimersi al traino. Amarilly Fox dovrebbe venire avanti rispetto al sufficiente rientro tarantino, corsa che era ben frequentata. Non è dispiaciuta Azzurra Grif l’ultima volta, anche Autorità Grim e Antonia Chuck Sm hanno qualche motivo per essere prese in considerazione, grosse sorprese Araca Azul e Alert Op.

8° CORSA:
Handicap per anziani, G allo start, F penalizzata di venti metri: Urali Sm è rientrato non al top della condizione e adesso dovrebbe essere migliorato notevolmente, l’unica difficoltà potrebbe riguardare l’uscita dai nastri. Twitter Gifar lo valutiamo come il migliore degli altri partecipanti allo start. Attenzione al rientrante Vampiro Jet che potrebbe già essere competitivo, stesso discorso vale per Perunometro Sm, non male in riqualifica. Tra i penalizzati, è in possesso di corpose chance Rally Regal, soprattutto se dovesse indovinare una partenza ad hoc.

1° CORSA:
3 Zambezia+++
2 Zinniagal
1 Zeta Cril++
4 Zuelgal
10 Zuffolo Jet+
9 Zucchero Jet

2° CORSA:
5 Volimpia Slid Sm+++
2 Vaughan Bi
3 Vesuvio Fas++
1 Verità Bybo
11 Visco Jet+
10 Vanessa

3° CORSA:
4 Verdicchio Mdm+++
11 Underground Grif
2 Odino Om++
10 Rajah Petral
12 Utrillo Spin+
14 Randal Club

4° CORSA:
9 Amaro Jet+++
5 Amour del Ronco
10 Agassi Grif++
6 Antonio Jet
8 Aldebaran Rob+
6 Aria Jet

5° CORSA:
5 Scarlatti Luis+++
2 Usque Dl
6 Ribelle Op++
7 Ulaz
8 Smoke di Piaggia+
4 Upper Dany

6° CORSA:
5 Zeus Tor+++
1 Zucchero Model
10 Zodan d’Aghi++
11 Zar Jack
14 Zarapito+
3 Zazie del Ronco

7° CORSA:
4 Alexandra Mail+++
8 Avenue La Varenne
5 Amarilly Fox++
6 Azzurra Grif
10 Autorità Grim+
9 Antonia Chuck Sm

8° CORSA:
9 Urali Sm+++
2 Twitter Gifar
13 Rally Regal++
10 Perunometro Sm
1 Vampiro Jet+
5 Very Strong Par

 

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 130 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.