commento 29 luglio 2019

Il centrale della serata a Zoe dei Veltri, la classifica a Lucio Curato. Questo l’esito della giornata gentlemen svoltasi all’ippodromo del Garigliano. Cominciamo dalla saura, figlia di Varenne e Rosita dei Veltri, che ha dominato da cima a fondo la corsa più attesa: la portacolori della Super Galaxy non vinceva da circa quattordici mesi ma aveva sempre frequentato contesti particolarmente impegnativi. Appena è scesa un po’ di livello, l’allieva dell’ “ evergreen “ Vincenzo D’Alessandro ha trovato l’occasione giusta. Dopo essere andata al comando, si è fatta gestire al meglio, avvantaggiandosi nettamente in retta d’arrivo, a media di 1.16.2 sulla lunga. Il regolare Zinco ha conquistato la piazza d’onore precedendo Zigo Yank Sm, soli virtuali sono state le belle performance di Zampillo Jet e Zona Jet, finiti entrambi negli strali della Giuria.

Stessa sorte è toccata a Victor Bebo nella “ maratonina “: l’allievo di Lucio Becchetti è passato nettamente all’ingresso in retta ma in seguito si è chiuso d’ambio, lasciando il successo a Roger degli Ulivi, in sulky al quale Michele D’Ambrogio ha subito trovato il giusto feeling.

Lucio Curato ha inaugurato la serie di vincitori con una perfetta interpretazione del dotato Aristeo Caf, emerso proprio nei metri conclusivi. Il secondo posto in sulky a Zefiro Moon, è valso la vittoria di giornata al bravo gentlemen abruzzese, visto che Filippo Gallo ha scontato cinque punti a causa di un appiedamento. Quest’ultimo, dal canto suo, ha ottenuto un’affermazione di spunto in sulky ad Alchimia di Casei nella penultima corsa in programma.

Gli esperti Antonio Diana e Luigi Calabrese hanno concretizzato al massimo gli unici impegni a disposizione, rispettivamente in sulky a Zuelgal e Toreador Gifont, non male davvero.

Verduzzo Jet e Vincenzo Balestrieri hanno confermato quanto di buono avevano mostrato al rientro, imponendosi con largo margine.

Carmine Orlando ha dovuto attendere l’evento conclusivo per ottenere la soddisfazione di un successo, alle guide del suo Uconway.

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 177 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.