presentazione 12 agosto 2019

Dopo l’abbuffata del sabato, la settimana di ferragosto si apre con un programma di routine, come al solito molto affollato. La prova d’apertura è già un autentico rompicapo in cui crediamo che Valentina Laser possa ottenere almeno un piazzamento.


Programma Ufficiale

Nella seconda c’è da battere Zerena per la quale però è cambiato, ancora una volta, il training. Si potrebbe anche evitare la favorita e puntare su Zinniagal. Altra idea riguarda la piazza di Zack Axe.

Complicato venir fuori indenni dalla terza corsa, affidiamoci a Filippo Gallo e Alchimia di Casei, piazzata con licenza di vincere.

A seguire, è programmata una condizionata per anziani: necessarie le sgambature nelle quali bisogna visionare soprattutto Terremoto. Verdino Jet potrebbe dar seguito al promettente rientro, Ulmus Rl potrebbe riprendere ad avviarsi regolarmente e lottare la corsa.

Randal Club il favorito della categoria G ma massima attenzione al potente Pele’ di Casei e soprattutto a Ozono di Casei che, pur rientrando, è capace di mettere tutti d’accordo.

Il clou della serata è riservato ai tre anni: favori consistenti per l’ ospite Alex Mede Sm, allievo di Holger Ehlert che ha le credenziali per vincere questa corsa. Quelli che maggiormente possono creargli delle difficoltà sono Aguacate, Antracite Jet e A Sexybomb Par.

Nella prova abbinata alla TQQ c’è da scegliere tra il rientrante Zizzolo Jet, favorito dalla prima fila, e la rodata Zadig del Ronco, anche portata per la distanza.

A fine convegno è programmata una prova per tre anni di non facile soluzione in cui proviamo con Aria Jet.



analisi delle corse

1° CORSA
Al via le femmine anziane di categoria F, prova abbinata alla seconda tris: corsa equilibratissima, proviamo con Valentina Laser, piaciuta l’ultima volta più di quanto dica il riferimento conclusivo. Ha fatto un numero Viola del Circeo a Pescara ma la continuità di rendimento non è il suo forte, stesso discorso si può fare per Villaz che, inoltre, ricompare da giugno. Un inserimento è alla portata pure di Vinaigrette Font, Tatù e Ubi Ek che, a secondo dello svolgimento, possono anche puntare in alto.

2° CORSA
Condizionata per femmine di quattro anni: nel periodo trascorso agli ordini di Casillo, Zerena si è comportata molto bene e se ne ha conservato i benefici questa la deve vincere. Potrebbe metterla in difficoltà la lunga retta d’arrivo, allora occhio a Zinniagal che ha corso molto bene l’ultima volta e Zonda Grif che ne fa una buona ogni tanto. Zack Axe, pur poco tenace, è in possesso di consistenti chance di piazzamento. Zarina del Colle e Zoraya Grad completano la nostra selezione.

3° CORSA
Condizionata per tre anni ancora inespressi, affidati ai gentlemen: Filippo Gallo scende dal sulky di Acanto de Buty e rimane su quello di Alchimia di Casei, non per una questione di forza. Comunque, entrambi, il primo più caratteriale, la seconda maturata nelle ultime uscite, sono in grado di lottare la corsa. A questi bisogna aggiungere Assiolo Jet, in crescita e ben posizionato ma anche Albatros Lj, rimasto scoperto la scorsa settimana. Astag Sonic cerca di trovare il feeling con il gentlemen, Arrow Verynice può essere una sorpresa, così come Aspromonte Jet, Armando Maradona e Amira Jack.

4° CORSA
Condizionata per anziani, prova abbinata alla seconda tris: non c’è un soggetto che si distingue ma un gruppo di possibili protagonisti. Ne fanno parte Verdino Jet, autore di discreto rientro, Verner Lux, più concreto quando trova un treno di corsa adeguato e non deve fare troppi passaggi, Terremoto, poco trottante ma, potenzialmente, il migliore in pista. Ulmus Rl ha ripreso a sbagliare in avvio ma anche lui avrebbe le carte in regola per vincere. Contano pure Very di Casei e Tatanka As.

5° CORSA
Categoria G per anziani di sette anni ed oltre: Randal Club ha acquisito una linea considerevole con Tuono Cros che in seguito ha rivinto, è il cavallo da battere. L’allievo di Di Francia rende maggiormente quando ha un riferimento e quindi dovrà spostare al momento giusto, magari dalla scia di Step By Step, in errore all’ultima quando era ancora in mano, adesso con il suo mentore in sulky ,Mario Minopoli. Lotteranno per il successo anche Ozono di Casei, alla ricomparsa ma lo stesso temibile e Pele’ del Pino, potente ma poco gestibile. Sorprese Tordo Jet e Temibile Ok.

6° CORSA
Condizionata per tre anni, clou del pomeriggio: l’ospite Alex Mede Sm ha vinto in maniera convincente l’ultima volta ma per imporsi anche in questa circostanza deve metterci qualcosa in più che, comunque, fa parte del suo bagaglio potenziale, visto che in una circostanza ha saputo respingere Acciaio, Aguacate ha stracorso proprio contro l’allievo di Ehlert, corsa che ha evidenziato anche la buona forma di Ariel Ferm. Non si può sottovalutare la prestazione di Antracite Jet contro le migliori femmine e quella “ mostruosa “dell’eclettica A Sexybomb Par nella stessa circostanza.

7° CORSA
Condizionata per quattro anni, abbinata alla TQQ: rientra da gennaio Zizzolo Jet che in una circostanza osò fare match con Zipriz, quindi un soggetto di ben altra categoria, rispetto alla maggioranza. Ce n’è un’altra che ha militato con buoni esiti in compagnie superiori, è Zadig del Ronco. Zandalee è abbastanza duttile, vista la posizione iniziale può conseguire un buon piazzamento. Zakynthos e Zlatan Ferm vanno forte ma non sempre sono disponibili, specialmente il primo. Zen Pal Ferm deve ovviare al brutto numero, poi Zarina Wf, Zanna Bianca Bass, Zilan Verynice e Zefiro Moon.

8° CORSA
Si chiude con una condizionata per femmine di tre anni di non facile soluzione: proviamo con Aria Jet, sulla lunga distanza saremmo stati più convinti, così dovrà aggiungere un pizzico di fortuna. America As, ben posizionata, deve riscattare un’ultima incolore. Arona Op è in forma ma parte piano, Avenue La Varenne alza un filo il tiro ma possiede una condizione considerevole. Ricompaiono le discrete Allez Breed e Asja Op, almeno la prima può usufruire di un buon numero. Messa male pure Avana Gv che conta comunque, poi Antartide Dvs.

1° CORSA:
1 Valentina Laser+++
2 Viola del Circeo
5 Villaz++
9 Vinaigrette Font
6 Tatù+
3 Ubi Ek

2° CORSA:
5 Zerena+++
2 Zinniagal
1 Zack Axe++
4 Zonda Grif
10 Zarina del Colle+
8 Zoraya Grad

3° CORSA:
13 Alchimia di Casei+++
6 Acanto de Buty
4 Assiolo Jet++
11 Albatros Lj
12 Arrow Verynice+
16 Astag Sonic

4° CORSA:
1 Verdino Jet+++
2 Verner Lux
13 Terremoto++
11 Ulmus Rl
9 Very di Casei+
12 Tatanka As

5° CORSA:
4 Randal Club+++
1 Ozono di Casei
3 Step By Step++
9 Pele’ del Pino
8 Tordo Jet+
14 Temibile Ok

6° CORSA:
5 Alex Mede Sm+++
4 Aguacate
3 Antracite Jet++
8 A Sexybomb Par+

7° CORSA:
5 Zizzolo Jet+++
11 Zadig del Ronco
3 Zandalee++
4 Zakynthos
6 Zlatan Ferm+
14 Zen Pal Ferm

8° CORSA:
8 Aria Jet+++
1 America As
7 Arona Op++
11 Avenue La Varenne
2 Allez Breed+
14 Avana Gv



il “punto” sulla Tris

5 Zizzolo Jet
Rientra da inizio anno ma ha frequentato compagnie superiori, se pronto è il cavallo da battere.

11 Zadig del Ronco
A parte una giornata storta, è da tempo che si esprime a livelli considerevoli, vale il successo.

3 Zandalee
Più una piazzata che una vincente, sa seguire tutte le andature ed ha ripreso la migliore condizione.

4 Zakynthos
Possiede un potenziale notevole che poche volte è supportato dalla “ testa “, a percorso netto vale i migliori.

6 Zlatan Ferm
Dopo due corse in cui ha rifiutato l’allineamento ed inseguito alla grande, ha fornito un percorso beneaugurante a Pontecagnano.

1 Zanna Bianca Bass
La carta recente dice poco ma il rientro è stato incoraggiante. Precedendo un progresso è da seguire per i sistemi.

14 Zen Pal Ferm
Ha buon potenziale, gradisce i metri, ogni tanto dovrebbe pure, con un pizzico di fortuna, spendere meno nella risalita.

9 Zarina Wf
E’ migliorata parecchio nel rendimento recente, importante è che abbia sempre un riferimento.

15 Zilan Verynice
Peccato per il numero in terza fila, possiede un passo corposo che la distanza può esaltare.

10 Zefiro Moon
Sta crescendo, è tornato ad un rendimento valido, per essere al traguardo dovrà aver fortuna nello svolgimento.

8 Zweek del Circeo
Quando è giusta sa trottare veloce e la posizione può aiutarla, ma le ultime volte era brutta di meccanica.

13 Zack Regal
Non sta correndo male ma deve ovviare ad una posizione scomoda e inoltre alza leggermente il tiro.

12 Zita Jet
E’ più portata per la breve, influenzati anche dal numero penalizzante proviamo a tenerla fuori dal pronostico.

7 Zerolandia
Con il cambio di diversi trainer ha cancellato quel poco di buono che aveva fatto in precedenza, outsider.

2 Zerozerosettetreb
Autentico mistero, da quando è arrivato in Campania non ha fatto vedere nulla, invalutabile.

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 130 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.