commento 26 agosto 2019

Nella serata del Torneo dell’Avvenire , la prova di contorno di maggiore importanza era un miglio per anziani di categoria D che ha visto l’affermazione del favorito Ulterior Vil che, a dispetto di una prestazione validissima, ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per respingere il tentativo del rientrante Sirdreik. Quest’ultimo ha prima tentato di filtrare al via ma presto la “ porta “ gli si è chiusa davanti; nel tratto successivo è avanzato con un gran parziale, seicento in 42.7, che gli ha consentito di carpire la scia del leader e in fondo ha insidiato parecchio il vincitore.

Ulterior Vil ha realizzato una media finale di 1.12.7, soddisfacendo appieno la brava Elena Villani: << Lui ha il tallone d’Achille in retta d’arrivo, quando tende ad andare verso sinistra ed impegnarsi meno, ma non c’è dubbio che la prestazione sia stata valida >>. Contento anche Giorgio D’Alessandro Sr del suo vecchio combattente: << Non correva dall’ultima giornata di Aversa, saranno trascorsi tre mesi e per quanto puoi lavorarlo in spiaggia, una corsa nelle gambe gli manca sempre. L’importante che abbia confermato una ritrovata verve >>.

Conferme sono arrivate anche nella prova per tre anni da parte di Alexandra Mail ( 1.16.0 ), al secondo successo in altrettante uscite sulla pista del Garigliano e in quella per quattro anni di Zampillo Jet che ha rafforzato un rispettabilissimo curriculum recente. Per l’allievo di Mimmo Luongo è arrivato l’ottavo successo nelle ultime undici uscite e curiosamente, non aveva mai vinto prima sull’anello pontino ( in precedenza tre corse con altrettante rotture ).

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 137 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.