commento 9 luglio 2020

Il clou della serata, all’ippodromo di Santi Cosma e Damiano, era riservato ai tre anni che si sfidavano sul doppio chilometro, con partenza nei nastri. Bondjamesbond Gar, sulla pista di casa, era chiamato a riscattare un paio di prestazioni negative, soprattutto l’ultima, nettamente al di sotto del suo standard: il Wishing Stone della signora Margherita D’Angelo si imponeva nettamente sfoggiando un condizione eccellente, come si evince dalla disinvoltura con la quale disponeva degli avversari, nonostante l’handicap di tre tempi di galoppo, marcati all’uscita dei nastri. (© Emilio Migliaccio – Trotto & Turf)
Beware Nof faceva il suo dovere conquistando la piazza d’onore,  dopo aver provato la fuga in avanti. Baldwin, poco gestibile, doveva accontentarsi  della terza moneta. Poca fortuna per Bizante Bar che sbagliava sulla piegata finale, nel momento in cui sfruttava la corsia interna lasciata da Baldwin, con quest’ ultimo che si piegava verso l’interno e, probabilmente, lo disturbava.

L’ altra corsa riservata ai tre anni, più o meno di pari livello, veniva riportata, facilmente, da Boris Diaw che chiudeva la partita già nelle fasi iniziali, prendendo il comando e facendo percorso per proprio conto. In sulky all’allievo di Francesca Croce c’era Vincenzo D’Alessandro Jr.

Nella prova d’apertura, l’atteso debuttante Cavour Grif ( Irving Rivarco e Margherita Grif ) teneva fede alle attese, anche agevolato dalla rottura iniziale di due concorrenti. Degni di nota gli ottocento conclusivi in 1.01.5 per l’allievo di Massimo Finetti, interpretato da Giampaolo Minnucci. Un occhio alla genealogia: il punto di forza della linea materna è sicuramente la terza madre, Dalona Brisco, che ha prodotto, tra gli altri, l’eccezionale Up Front Jim, madre di Oasis Bi e Twister Bi. Il papà, Irving Rivarco, è un figlio di Ganymede, ottimo in corsa, fin’ora rappresentato da Bellini Grif e e Brezza du Kras.

Da cavallo più netto del giorno, Siento ( Luigi Farina ) teneva fede alle attese nella corsa riservata ai gentlemen – proprietari, senza faticare più di tanto. Altra favorita al traguardo Aurea Gm con Vincenzo Gallo. Nella condizionata per cinque e sei anni ci pensava Vip di Casei a dare spettacolo, con un percorso d’attacco di rara fattura, ai lati del leader e favorito Zio Carlo Jet. In sulky al figlio di Uronometro c’era il giovane Luigi Cimmino che così otteneva il primo successo tra i prof.  A sorpresa, nell’handicap per anziani di fine convegno, emergeva un ritrovato Vivir Contigo ( G. D’Alessandro Jr ).

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 161 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.