commento 13 luglio 2020

IIl clou della serata pontina era programmato come ultima corsa e riservato a buoni quattro anni, molti dei quali in preparazione al Regione Campania e relativo Filly che si terranno a Napoli il 26 luglio. (© Emilio Migliaccio – Trotto & Turf)Ne è valsa la pena attendere fino alla fine, l’esibizione di Antony Leone è stata eccellente, da soggetto di prima categoria: l’alfiere del team Squeglia ha gestito a piacimento nella prima parte ed ha fatto sul serio solo nel secondo giro, concludendo con uno stacco imperioso, di quelli che fanno brillare gli occhi. Ampia Mede Sm è stata nettamente la migliore degli altri, precedendo Antracite Jet.

Donato Fiore è stato il principale protagonista delle due prove abbinate all’ eliminatoria del Torneo dell’Avvenire: il giovane pugliese ha condotto al successo Zio Carlo Jet con una lunga progressione, necessaria per raggiungere e battere il fuggitivo Usengo Jet. Nella seconda prova ha dovuto accontentarsi della piazza d’onore, in sulky a Voucher che, dopo lunga lotta, si è inchinato allo spunto di Tuono Amg. Quest’ultimo, alla prima uscita per il training di Marcello Vecchione, era interpretato da Vincenzo Gallo. Oltre a Donato Fiore e Vincenzo Gallo hanno ottenuto il lasciapassare per la finale Giulia Deschi ed Enrico Maisto.

Per Bonetto Star si temeva una mancanza di feeling con il proprietario Giuseppe Coppola che lo interpretava per la prima volta. Era un po’ l’opinione generale, anche i quotisti avevano snobbato il figlio Gruccione Jet, proposto anche a 3/1. Invece le cose sono andate diversamente, anzi sono andate come già nelle ultime tre occasioni, cioè Bonetto Star ha disposto con superiorità degli avversari, conquistando la quarta affermazione consecutiva, a tutto merito di Raf Chiaro che lo sta plasmando alla grande.

Ritorno al successo di Abete Jet, il primo nell’anno, riattrezzato con tanta pazienza dal training marino di Luigi Siddi e interpretato con convinzione da Peppe Maisto.

Nella prova riservata alle femmine di tre anni, dopo l’ultimo successo romano è arrivata la conferma per Baciata dei Font ( Oropuro Bar ), training di Warner Martellini e guida di Vincenzo Gallo.

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 177 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.