commento 16 luglio 2020

Il team Gallo sugli scudi nella piacevole serata pontina: Vincenzo e Filippo con la regia di papà Saverio si sono portati a casa le tre prove di maggior dotazione. Ha iniziato lo show Veronica Jet, nella prova d’apertura, capace di una prestazione super conclusa a media di 1.13.1. (© Emilio Migliaccio – Trotto & Turf)Va sottolineato che la minuta figlia di Gruccione Jet partiva dalla seconda fila e arrivava senza essere minimamente richiesta da Filippo, chapeau!

Il secondo impegno era forse quello più atteso perché scendeva in pista Braveheart Grif, fin’ora “croce e delizia“ di scuderia: il figlio di Varenne e Gengis Fans ha anticipato sul percorso il favorito Bondjamesbond Gar e lo ha respinto fino alla fine, senza evidenziare alcuna difficoltà meccanica, contrariamente a quanto era accaduto nell’ultima uscita. Riguardo a Bondjamesbond, ha migliorato il proprio personale cronometrico ma crediamo che la prestazione sia stata inferiore alle attese, è mancata un po’ d’incisività, ha pagato probabilmente l’impegno a sette giorni.

Il terzo successo, nella corsa clou, è arrivato grazie all’eccellente Varietà Luis che ha macinato al largo il leader Victory Wind ed ha respinto la punta conclusiva dell’inossidabile Taurus del Ronco ( 28.2 il quarto finale ). Intercettato a fine serata, il giovane Vincenzo Gallo non ha potuto fare a meno di esprimere la propria soddisfazione: << Braveheart Grif e Varietà Luis sono due soggetti a cui, per motivi diversi, tengo particolarmente. Il Varenne ci ha fatto penare ma oggi era più concentrato del solito. Abbiamo deciso di mandarlo in training al nord perché crediamo che in una struttura idonea possa fare grossi miglioramenti ed essere valorizzato al massimo. Con Varietà Luis stiamo usando la massima prudenza, adesso parteciperà, con ogni probabilità, al Freccia, merita un tentativo ai massimi livelli >>.

Discreto il bottino conquistato da Luigi Cuozzo, nel corso del convegno, con i portacolori della scuderia La Nazionale: Athena Ll si è affermata meritatamente nella prova riservata alle femmine di quattro anni, Valle Incantata, terzo nel centrale, ha fornito un rientro promettente, buono per la prossima.

A fine giornata è arrivata pure la piazza d’onore del generoso Uconway, nella corsa vinta da Victory Nord Fro che è stato giocato ad oltre 40/1 vincente e 9/1 piazzato. In sulky al figlio di From Above c’era Enrico Maisto. Mario Minopoli ha risolto un po’ di difficoltà caratteriali di Beautifulgirl Par togliendole i quattro ferri: la figlia di Ganymede è andata al comando e si è imposta a mani basse, dando l’impressione di poter essere competitiva anche in contesti più impegnativi.

Apprezzabile primo piano, tra soggetti di quattro anni, di Adamello Dibielle, interpretato con la solita bravura da Romeo Gallucci.

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 177 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.