presentazione 13 agosto 2020

L’estate pontina solo adesso comincia ad entrare nel vivo, il tradizionale appuntamento stagionale, “ La notte delle Stelle “, aveva una collocazione diversa, inizio agosto, mentre quest’anno è stata posticipata a fine riunione, il 27 agosto. ( © Emilio Migliaccio – Trotto & Turf )

Programma Ufficiale

Cno dei soggetti che si prepara ad essere protagonista in quella data è l’imbattuto Capital Mail, allievo di Mario Minopoli Jr che, probabilmente, ha come obiettivo il Criterium Pontino. Il figlio di Nad Al Sheba è il chiaro favorito della prova riservata ai due anni, quindi va appoggiato ad una quota che dovrebbe oscillare tra il 2/5 ed il ½ .

La prova d’apertura, di scena i gentlemen, dovrebbe passare tra Aristocratic Erre e A Sexyqueen Par, con A Gallia Ad Amnem nel ruolo di terza incomoda. Proviamo con quest’ultima piazzata, quota permettendo.

Apertissima la prova per tre anni, almeno secondo la nostra idea: Baltic Prime, Barcela Burlon, Beatrice Jet, possono vincere almeno queste tre, noi viriamo sulla piazza di Bizet Rab, sempre che la proposta dei books ci soddisfi.

Nella terza corsa optiamo per Athena Gifont piazzata, con licenza di vincere.

Il clou della serata è riservato agli anziani di categoria A –B: come adorano dire gli addetti ai lavori, Virtuoso Luis “ non se la porta da casa “ ma noi lo accendiamo, è la nostra scelta definitiva, lo facciamo un gradino superiore a Taylor Roc, Uraniuss e Zoom Op.

In un’equilibrata categoria F, siamo tentati dal dare ancora fiducia al potente Turgon che gradirebbe nettamente uno svolgimento movimentato. Se ciò dovesse avvenire, la sua progressione finale farebbe la differenza; come si fa a saperlo in anticipo? Si gioca e si chiudono gli occhi, per riaprirli a risultato acquisito.

Ultima corsa in programma che, come di consuetudine, vede all’opera i tre anni tardivi, ancora inespressi, e stavolta potrebbe toccare ad una altro allievo dei fratelli D’Alessandro togliersi la qualifica di “ maiden “, Berlino As.



parola ai Protagonisti…

1° corsa
Giorgio D’ Alessandro Jr:
Assisi è cresciuto molto, l’ultima volta ha corso come meglio non poteva, parte sollecito e dovrebbe acquisire subito una posizione favorevole. Mi aspetto una buona performance anche da Akab Wise As.

2° corsa
Giorgio D’Alessandro Jr:
Barolo Grif non sarà della partita. Ancora ci penso all’ultima di Bizet Rab, quel passo falso sulla curva finale è stato imprevedibile. Il cavallo è in forma e correrò per vincere. Buone possibilità anche per Boero degli Ulivi, soprattutto se viene mossa .

3° corsa
Giorgio d’Alessandro Jr:
Alidaz deve dar seguito all’ultima ottima prestazione, quando ha corso in poco più di due minuti, dopo aver speso parecchio al via. Sono fiducioso, il numero è ideale per andare subito in corda, vale almeno un piazzamento.

4° corsa
Marcello Vecchione:
Ithari ( D ) alla seconda uscita in carriera ha fatto vedere che panni veste, quello che mi aspettavo dopo un debutto prudente. Battere un cavallo prontissimo come Capital Mail è tutt’altro che semplice ma non sfigureremo, almeno me lo auguro.

5° corsa
Sabato Di Vincenzo:
Uraniuss affronta un contesto molto ben qualificato, posso assicurare che la condizione è in crescita esponenziale e in determinate condizioni , svolgimento movimentato, può lottare per la vittoria.

6° corsa
Giorgio D’Alessandro Jr:
Sector credo di averlo già guidato in un paio di occasioni, comunque è una vecchia conoscenza delle piste campane, ben noto. Sembra essere migliorato parecchio di recente, credo si possa lottare per un piazzamento.

7° corsa
Giorgio D’Alessandro Jr:
Sia Bellucci e Betulla Dvs corrono per migliorare la condizione, l’intento è di portarle al massimo nel giro di qualche corsa per raggranellare qualche spicciolo, visto che hanno programma. Berlino As sembra un favorito evidente.



analisi delle corse

1° CORSA:
Condizionata per quattro anni con in sulky i gentlemen: Aristocratic Erre è cresciuto tanto e di recente ha ottenuto risultati considerevoli, merita il pronostico. I principali avversari del pupillo di Curato dovranno inseguire dalla seconda fila, ci riferiamo ad A Sexyqueen Par che ha appena vinto in maniera disarmante e A Gallia Ad Amnem, valida nella corsa di rientro. Per le piazze se la gioca Assisi, duttile e veloce in partenza. Ruolo di sorprese per Akab Wise As e Akhir By Breed, un po’ deludenti negli ultimi tempi.

2° CORSA:
Condizionata per tre anni: questa è una corsa molto aperta nella quale ci si può lasciare ammaliare dalla potenza di Baltic Prime, poco gestibile ma velocissimo, oppure dalla duttilità di Bizet Rab che la sfrutterà per ritagliarsi una posizione favorevole. E perché no, anche dal passo di Barcela Burlon che a Napoli ha acquisito una linea di altissimo livello, e dall’ultima performance di Beatrice Jet che ha vinto con fortuna ma meritatamente. Se davanti sbagliano parziali sono pronti ad intervenire Boero degli Ulivi e Biagio Jet.

3° CORSA:
Condizionata per femmine di quattro anni: altra prova piuttosto omogenea, una delle pretendenti al successo è Anita Capar che però non corre da oltre un mese, mentre la migliore potenzialmente è sicuramente Ariel Tor, la cui prima di ritorno con il training del Caterpillar è stata appena sopra la sufficienza. Sono della partita Athena Gifont, piaciuta l’ultima anche se la lentezza iniziale è un gap non indifferente, Ariel Cup, dotata di spunto apprezzabile e Alidaz, utile quando può agire alla corda.

4° CORSA:
Condizionata per due anni: Capital Mail è imbattuto nelle due corse disputate, per quanto abbiamo visto fin’ora dovrebbe poter conquistare anche la terza. La lotta per la piazza d’onore appare piuttosto aperta: la nostra scelta ricade su Carbon Coke Pel, ipotizzando che venga impiegato da dietro, che ha numero favorevole rispetto sull’ottimo Ithari ( D ) ma hanno carte da giocare anche Cavour Grif, Chapeau Lo Sapio e Callisto Leone.

5° CORSA:
Miglio per anziani di categoria B – C, clou della serata: Virtuoso Luis ha una peculiarità che lo differenzia chiaramente dagli altri, quella di potersela giocare in ogni schema, favorito. Taylor Roc è tornato in forma, alza un filo il tiro rispetto all’ultima ma può comunque essere protagonista. Zoom Op continua a sbagliare ma anche l’ultima volta ha dimostrato di avere sempre una misura importante nelle gambe. Uraniuss si esalta quando trova svolgimento movimentato, l’ultima di Umberto Axe è troppo brutta per essere vera, vediamo se si è ripreso.

6° CORSA:
Doppio chilometro per anziani di categoria F: bella corsa, i candidati al successo sono diversi ma si distingue Turgon, a patto che lo svolgimento non sia tattico. Ha caratteristiche simili pure Zorro Ido, cavallo che si esalta quando davanti battagliano nel primo dei due giri. A Napoli sono stati sfortunati, per motivi diversi ma nella stessa corsa, Point Lavec Canf e Reve Royal ( Us ), adesso hanno la possibilità di rifarsi. Attenzione a Subsonica Grif che è tornato in forma, acquattato alla croda può sorprendere. Il rientrante Tornado Rl potrebbe benissimo ribaltare il pronostico.

7° CORSA:
Condizionata per tre anni: non è una “ maiden “ ma nessuno dei partecipanti ha vinto fin’ora potrebbe essere arrivata l’ora di Berlino As, favorito. Baba’ Ido sarebbe la prima alternativa facendo riferimento alle performance aversane, difficile però fare il punto sulla sua condizione attuale. Birka San, non molto ma qualcosa sta facendo , visto il numero favorevole va considerata. Biogas Par è un tardivo di buona gamba, seguitelo in futuro, magari sul doppio chilometro. Bandalarga Jet e Birba Iz altri nomi utili.

1° CORSA:
3 Aristocratic Erre+++
11 A Sexyqueen Par
9 A Gallia Ad Amnem++
4 Assisi
10 Akab Wise As+
8 Akhir By Breed

2° CORSA:
1 Baltic Prime+++
7 Bizet Rab
6 Barcela Burlon++
3 Beatrice Jet+

3° CORSA:
6 Anita Capar++
10 Ariel Tor
9 Athena Gifont++
2 Ariel Cup
3 Alidaz+
8 Antigone Rab

4° CORSA:
2 Capital Mail+++
4 Carbon Coke Pel
5 Ithari ( D )++
1 Cavour Grif+

5° CORSA:
7 Virtuoso Luis+++
2 Taylor Roc
6 Zoom Op++
3 Uraniuss+

6° CORSA:
11 Turgon+++
10 Zorro Ido
3 Point Lavec Canf++
2 Reve Royal ( Us )
1 Subsonica Grif+
6 Tornado Rl

7° CORSA:
4 Berlino As+++
9 Baba’ Ido
5 Birka San++
12 Biogas Par
2 Bandalarga Jet+
8 Birba Iz

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 177 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.