presentazione 17 agosto 2020

E’ un programma piuttosto omogeneo quello che propone l’ippodromo di Santi Cosma e Damiano ad inizio settimana. Le nostre basi, almeno a tre giorni circa dalla disputata delle corse, senza tener conto delle quote che proporranno i books, sono quattro:( © Emilio Migliaccio – Trotto & Turf )

Programma Ufficiale

il primo è Bixio, impegnato nel clou della serata, sapete che lo consideriamo un soggetto di primissima categoria e non crediamo di essere i soli. Un altro è Santiago Bi nella prova abbinata alla TQQ: un paio di avversari possono insidiarlo, Zampillo Jet e Zorba And Glory, ma l’allievo dei fratelli D’Alessandro è nettamente più affidabile. In gentlemen, è probabile che il successo non sfugga a Pecchiaiolo Jet che ha il vantaggio di poter sfilare e gestire a piacimento, comunque noi inseriamo Tuono Cros piazzato, a suo agio nella compagnia. Aggiungiamo Bonera Jet piazzata, impegnata nella maiden: la femmina dei D’Alessandro è piaciuta molto l’ultima volta, se non vince ci va molto vicino. Se poi, magari, si volesse prendere una quota un po’ più alta, si può dare fiducia a Bonus Deus, sempre piazzato. Ci rimangono da consigliarvi tre corse, quelle nelle quali abbiamo maggiori dubbi: nella condizionata per quattro anni non riflettiamo nemmeno, l’ultima volta Armando Ido, adesso in salita di categoria, ci ha mandato alla cassa, merita tanto tifo e pure qualche spicciolo, a quota allettante. Nell’altra condizionata per quattro anni, la metà come dotazione, tra i duellanti Air Force One Fas e Anita Capar, scegliamo la piazza di Avvoltore Mdm. Zippy Freedom Lf, impegnato nella categoria D con partenza nei nastri, è declassato ma temiamo la partenza da fermo che non è proprio il suo forte. Quindi, se la quota si mantiene troppo bassa, proviamo con Unica Grif piazzata, almeno noi lo facciamo.



analisi delle corse

1° CORSA:
Condizionata per quattro anni: Anita Capar ne ha vinte due di seguito in maniera convincente, proverà ancora la fuga in avanti ma dovrà sperare che Air Force One Fas sia in una di quelle giornate negative, in quanto il figlio di Ganymede possiede potenziale decisamente superiore alla compagnia che va ad affrontare. E’ lecito attendersi un progresso rispetto al rientro da parte di Avvoltore Mdm, terzo incomodo. Poi inseriamo Albay Dibielle, più di Acerogal e All In Wp, condizionati tutti dalla seconda fila.

2° CORSA:
Miglio per anziani di categoria G, in sulky i gentlemen – proprietari: Pecchiaiolo Jet, seppur assente da giugno, merita il ruolo di favorito. Ha una valutazione simile, almeno secondo le nostre stime, Tuono Cros che però dovrà inseguire dalla seconda fila. Uranio Capar sta correndo bene e parte da posizione vantaggiosa, diversamente da Zoe dei Veltri, situata al largo della prima fila. Ossigeno Bigi e Sevan Best possiedono i requisiti per ben figurare.

3° CORSA:
Condizionata per quattro anni: i recenti errori della dotata A Sexystar Par rendono la corsa più incerta, noi vogliamo darle ancora fiducia, favorita. Un altro elemento che confonde le idee è la presenza del siculo Asaf Ferm, problematico ma potente, apprezzato in passato anche tra Roma e Napoli. Eppoi c’è Abete Jet, tornato agli antichi splendori nella versione Siddi. Armando Ido può essere della partita, a condizione che ci sia lotta nella prima parte di gara, Amour del Ronco ha potenza ma anche un po’ di problemi da risolvere.

4° CORSA:
Al via i tre anni ancora “ maiden “: non ci vuole il sottoscritto ma un uomo di scienza per confrontare la forma di Biagio Chuc Sm e Baron Ferm che, apparentemente, sembra notevole con quella dei locali. Noi gli preferiamo, seppur di poco, Bonera Jet e Bonus Deus, due soggetti in crescita costante. Un Bevilacqua – Squeglia in prima fila, Bell Ami Pax, incute sempre timore, ne sapremo di più il giorno della gara. Belen Bl può essere della partita più degli altri partecipanti.

5° CORSA:
Prova per anziani di categoria D, partenza con i nastri, alla pari: Zippy Freedom Lf l’ultima volta ha perso per strada Uraniuss che varrebbe meno di ½ in una situazione del genere. Ad alzare un po’ la quota c’è il fatto che l’allievo di Minopoli in qualche circostanza ha pasticciato nei nastri. Zibibbio Mdm se la cava bene con la partenza da fermo ed ha condizione discreta, la specialista Tursiope Jet potrebbe trovare un po’ lunga la distanza. Unica Grif e Neilos Om altre idee, ma non ci stupiremmo se in fondo intervenissero Vireo Jet e Zoli Mede Sm.

6° CORSA:
Miglio per promettenti tre anni, clou della serata: sempre in base alla nostra idea, cioè che Bixio è uno dei più forti tre anni della generazione, scegliamo il sauro di Squeglia come chiaro favorito. La principale alternativa va scelta tra Bruccione Fas, più potente e forse debilitato dalle recenti battaglie, e Bloody Mary, più regolare e portata per la distanza breve. Sia Blue Train che Be Pop Ferm, entrambi in forma, non hanno impressionato quando sono usciti da Siracusa.

7° CORSA:
Si chiude con una prova per anziani di categoria F, abbinata alla TQQ: siamo per Santiago Bi che appena trova la condizione sa essere essenziale, preciso e lo è già stato a Cesena. Di contro proviamo, malgrado la sistemazione problematica, il declassato Zorba And Glory, autore di discreto rientro. Zampillo Jet è il classico cavallo da tutto o niente, se trotta saranno dolori per tutti. Nerito Mec, Ravel Brooke, Pedro Alonso Nino e Uischy San completano la nostra selezione.

1° CORSA:
1 Air Force One Fas+++
5 Anita Capar
2 Avvoltore Mdm++
10 Albay Dibielle
12 Acerogal+
9 All In Wp

2° CORSA:
6 Pecchiaiolo Jet+++
8 Tuono Cros
1 Uranio Capar++
7 Zoe dei Veltri
12 Ossigeno Bigi+
9 Sevan Best

3° CORSA:
4 A Sexybomb Par++
7 Abete Jet
5 Asaf Ferm++
6 Armando Ido+

4° CORSA:
11 Bonera Jet+++
12 Bonus Deus
7 Biagio Chuc Sm++
10 Baron Ferm
5 Bell Ami Pax+
6 Belen Bl

5° CORSA:
5 Zippy Freedom Lf+++
1 Zibibbio Mdm
3 Tursiope Jet++
2 Neilos Om
8 Unica Grif+

6° CORSA:
4 Bixio+++
1 Bloody Mary
3 Bruccione Fas++
6 Blue Train+

7° CORSA:
4 Santiago Bi+++
7 Zorba And Glory
8 Zampillo Jet++
5 Nerito Mec
3 Ravel Brooke+
2 Pedro Alonso Nino

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 177 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.