commento 27 agosto 2020

1° Corsa: Rinuncia al lancio Unique Rek, Pocahontas Diamant la più sollecita che da immediatamente strada a Sonia e partita già chiusa. La 9 anni di Rene’ Legati chiude comodamente a media di 1.12.9, 59.9 e 56.8. Pocahontas Diamant precede Unique Rek, mentre Veronica Jet completa il lotto di finaliste. (© Emilio Migliaccio – Trotto & Turf)

Gioco:
Quella che raccoglie più gioco è nettamente Sonia, quando sale da 1.40 fino a 1.55. Qualche estimatore per Pocahontas Diamant, sia piazzata a 1,50 che vincente a 4,80. Spiccioli anche su Unique Rek piazzata a 3,20.

2° Corsa
Vanesia Ek sfila subito su Tina Turner e imprime ritmo sostenuto alla gara, mezzo miglio iniziale in 58.9 e secondo in 55.0, passerella entusiasmante. Tina Turner corre, praticamente, la comando e lo fa bene, respingendo lo spunto di una valida Zante Breed. Vanguardia paga il tentativo esterno ma riesce comunque ad andare in finale.

R. Legati:
Tutto semplice sia per Sonia che per Vanesia Ek. Quest’ultima mi ha preso un po’ il via ed ho dovuto lasciarla andare, in ogni caso ha fatto un numero autentico e non ho mai mosso le mani.

Gioco:
Quelli che hanno vinto con Sonia fanno all – in su Vanesia Ek a 1,35. Pochi soldi sui piazzati, rivolti a Tina Turner ( 1,35 ) , Vanguardia ( 2,15 ) e Amber Prad ( 3,50 ). Una tirata d’orecchie ad un provider che apre a percentuali molto alte: esempio piazzato, due posti, netta Vanesia Ek ( 1,15 ), match per la piazza d’onore con Tina Turner 1,30 e Vanguardia 1,70, improponibile per quanto ci riguarda. Nell’ Atp di NY, tennis, si può giocare Raonic a 2,37 contro Tsitsipas a 1,57 ed è un match 100%, non ci sono altri tre outsider che possono sempre intervenire! Non teniamo conto di una tassazione diversa ma forse si sta esagerando, vero?

3° Corsa
Poco centrato Cash Fas, sbaglia subito. Condor Bar sembra il più veloce ma improvvisamente si abbandona in errore. Tutto semplice per l’imbattuto Capital Mail che conquista la quarta a seguire, passeggiando a media di 1.16.5. L’outsider Calvados Grif parte veloce dalla seconda fila e segue tutte le mosse dettate dal vincitore, conquistando una piazza d’onore che ha il sapore di un successo. Podio completato da Clash Laumar.

F. Minopoli:
Capital Mail è un soggetto diligente che sa fare un po’ tutto ma c’è ancora molto da limare dal punto di vista della velocità, non abbiamo mai spinto sull’acceleratore in lavoro. Una volta ha comando ho potuto gestire tranquillamente e non ci sono stati problemi.

Gioco:
La marcia iniziale su Cash Fas a 2,80, fa si che si alzi la quota di Capital Mail, salito fino a 2,20 ed in seguito bombardato. Al vincente ha seguito pure Condor Bar, proposto ad un massimo di 6,00.

4° Corsa
Incertezza per Chanel Leone che retrocede in coda, arretrata di almeno venti metri Connie Francis. Parte prudente la favorita Candy Bar che non viene agevolata quando tenta di liberarsi dalla posizione alla corda e si aggancia per qualche attimo con Clanrio. Ne approfitta Connie Francis che aggira il trambusto nel quale finisce anche Circe Sl e raggiunge la battistrada Chere del Ronco che aveva scambiato la posizione con Coco Mil. La figlia di Exploit Caf e Fashion dei Sogni demolisce la leader e si difende dal tentativo interno di Coco Mil ed esterno di Chanel Leone. A contatto pure Candy Bar.

A. Di Nardo:
Ti posso assicurare che va proprio forte ma rendere ogni volta un gap iniziale notevole non conviene in alcun modo. Dobbiamo quindi lavorare molto su questo aspetto.

Gioco:
Candy Bar ne prende proprio tanti a 1,50 vincente. Trova parecchi consensi Connie Francis ad una quota massima di 3,75 . Spiccioli su Chere del Ronco piazzata ( 1,80 ), Circe Sl ( 2,20 ), Clanrio ( 7,80 ).

5° Corsa
Barbara Jet su Bonneville Gifont che dopo duecento metri va a rilevare l’avversaria e prende l’iniziativa. Partita quinta, la favorita Betta Zack risale per gradi e si avvicina prudenzialmente alla testa che percorre il primo giro in 1.15.3, da start a start. L’allieva di Gocciadoro risponde parziale su parziale alla leader ed affonda il colpo solo in retta d’arrivo, dove cala Bonneville Gifont ed intervengono Beautyful Breed e Berenice Bi a contendersi il secondo posto, con prevalenza di quest’ultima . Betta Zack conserva una lunghezza abbondante sulle due di Minopoli, 1.14.4 la media finale. Bonenville Gifont è quarta a precedere una poco fortunata Bertaz che ha trovato da correre tardivamente.

M. Minopoli Jr:
Beautyful Breed ha sbagliato nella falsa partenza solo perché nervosa, ha fatto una gran corsa ma ancora una volta mi sono dovuto accontentare nel tratto finale per evitare l’errore. Sono contento del secondo posto di Berenice Bi.

Gioco:
Gioco sul vincente a senso unico, Betta Zack a 1,50 è oggetto di ingenti scommesse. Più omogeneo il movimento sui piazzati: vengono seguiti quasi in egual modo Bica Dl ( 2,90 ), Beautyful Breed , Bonneville Gifont e Buena Suerte Bi ( 2,40 ), Barbara Jet ( 3,95 ).

6° Corsa
Sonia passa su Tina Turner e poi non si oppone a Vanesia Ek. Corsa monotona perché per un minuto e cinquantatre secondi, in verità anche prima che si svolgesse la corsa, il nome del vincitore non è stato mai in discussione. Ma, vedere all’opera una cavalla del genere che vince a media di 1.10.9 non all’ultimo buco, è un piacere per chi ha il palato fine. La figlia di Exploit Caf conclude con circa trenta metri di vantaggio su una straordinaria, per i progressi conseguiti negli ultimi mesi, Zante Breed. In linea con quest’ultima finiscono Vanguardia, Di Nardo raccoglie sempre il massimo, e Sonia.

R. Legati:
Mai alcuna difficoltà, si è imposta con disarmante facilità, mi dispiace per Sonia che ha perso il fiato a starci dietro, sono andato troppo sollecito.

Gioco:
Scatta la speculazione sulla scuderia composta da Sonia e Vanesia Ek, proposta a 1,25. Un solo provider raccoglie quasi diecimila euro. Al gioco dei piazzati sono seguite Pocahontas Diamant ( 2,10 ), Sonia ( 1,30 ), Tina Turner ( 1,70 ) e Zante Breed ( 3,50 ).

7° Corsa
Victory Wind prova la partenza sollecita ma non è supportato dalla meccanica e deve retrocedere a metà gruppo. La prima notizia è che Sushi Bip corre davanti, con Rombo di Cannone al largo. Situazione favorevole a quelli che intervengono da dietro: Unica Grif muove a palo lontanissimo e fa un sol boccone del gruppo, staccandosi in avanti e stringendo i denti nei metri finali, quando intervengono velocissimi Vireo Jet e Marlon Om. Ciro Ciccarelli conquista così il gradino più alto del podio della Garigliano Gentlemen League, nei confronti di Elena Villani e Luigi Farina.

D. Minopoli:
Come avevo preannunciato la cavalla aveva corso alla grande l’ultima volta e mi aspettavo un’ottima prestazione. Poi, per vincere, c’è bisogno sempre di una giusta dose di fortuna ed è andata bene.

Gioco:
Il banco incassa molto proponendo Victory Wind a 7,00 e 1,40 e Marlon Om a 5,00 ma deve cedere Unica Grif, appoggiata in maniera consistente a 7,00 e 1,80, un provider la proponeva anche a 2,20.

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 177 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.