presentazione 3 settembre 2020

Giunge al termine l’estate pontina, da venerdì mattina si sposta l’obiettivo sul 2021. Proviamo a chiudere in bellezza, trovando qualche puntata selezionata. ( © Emilio Migliaccio – Trotto & Turf )

Programma Ufficiale

Con i puledri è meglio non esporsi troppo anche se Circe Sl la sua chance corposa se la gioca, Victorper nella seconda sarà quasi no betting, bisogna quindi andare direttamente alla terza: non è che chissà quale quota troverete di Apocalypto ma l’allievo di Legati dovrebbe essere una possibile base, tenuto conto della capacità di adattarsi a svariati schemi.

A seguire, saranno di scena le femmine di quattro anni: Basic Gar ha perso da netta favorita lunedì ma crediamo che questa la vinca agevolmente, pertanto la aggiungiamo ad Apocalypto in un eventuale multiplo.

Non facile da pronosticare la prova clou, un handicap per anziani nel quale proviamo ad affidarci all’esperienza di Sans Souci Font che in questo tipo di corse sa diventare irresistibile. È chiaro che potenzialmente i cavalli migliori sono Zealand As e Zar Dangal ma non è escluso che uno dei due faccia un passo falso, pertanto l’allievo di De Filippo lo mettiamo come piazzato. Abbiamo un pochino forzato la mano con l’ultimo inserimento, proprio nella speranza di rendere il tutto un po’ più appetitoso, con una quota consistente.

Ma, a questo punto, ci conviene valutare anche le quote di Victorper, se toglie i ferri anteriori entrerà a far parte del nostro multiplo, pure a 20% vincente e quella di Alighieri Cla, in questo caso a 20% piazzato e senza togliere i ferri, visto che non li ha mai tolti. Insomma, come faceva Benitez, ci difendiamo creando densità, cinque eventi sono tanti ma questo ci passa il governo.



analisi delle corse

1° CORSA:
Miglio per femmine di due anni: Circe Sl dopo un brillante esordio ha steccato nel Criterium Pontino, probabilmente infastidita dall’agganciamento tra due concorrenti che la precedevano. Tutto sommato, sembra preferibile a Capricciosa Pred che pure non ha avuto svolgimento favorevole all’ultima uscita. Candy Oro Fas sta crescendo di corsa in corsa e insieme a lei anche il suo interprete. Catia Jet affascina, la qualifica è piaciuta parecchio ma sembra pure piuttosto verde, Charlotte Regal ha deluso all’esordio.

2° CORSA:
Al via anziani di categoria E, affidati ai gentlemen – proprietari: premesso che le corse bisogna sempre disputarle, Victorper sembra essere un caso di no betting. Il portacolori di Elena Villani è volante e sa adattarsi ad ogni schema. Valle Incantata va forte anche in versione Cuozzo, però raccoglie poco rispetto alle energie profuse, probabilmente rende di più su distanze selettive. Chance di inserimento vanno concessa al veloce Zeppelin Man ed all’attendista Solo Caf.

3° CORSA:
Condizionata per quattro anni di discreto livello: l’ospite Apocalypto ha dimostrato ripetutamente di avere gamba e coraggio, non ha difficoltà a girare di fuori, importante è che possa imporre il suo passo, favorito. Amour del Ronco l’ultima volta, al di la del risultato, non sembrava male di meccanica, rimane un cavallo inaffidabile, contrariamente ad Argento Jet che però non corre da un mese e mezzo. Lo stesso Ardesio è inaffidabile ma potenzialmente vale un buon piazzamento. Amelie Mabel spera in uno svolgimento movimentato.

4° CORSA:
Condizionata per femmine di quattro anni: la sconfitta di lunedì non intacca minimamente la chance “solare“ di Basic Gar che affronta un contesto decisamente alla sua portata, con o senza ferri. Ipotizziamo che sia Bimba di No a sistemarsi in scia alla favorita ma forse Better As è quella che più di tutte merita il ruolo di seconda scelta, vista in ottima condizione proprio dietro Basic Gar. Le altre tre non sono tagliate fuori dalla lotta per i piazzamenti.

5° CORSA:
Condizionata per quattro anni, in sulky i gentlemen: ancora un probabile match tra Villani e Gallo, in questa occasione per l’amazzone c’è Alighieri Cla invece che Aurea Gm e, tenuto conto delle caratteristiche di Ariel Tor, anche stavolta bisogna dare un minimo vantaggio alla prima. Alighieri Cla dovrebbe andare davanti mentre Ariel Tor, probabilmente, dovrà rincorrerlo. Complicato trovarne altri competitivi, proviamo con Azir San, sperando che migliori caratterialmente, Artu’ Sama Mmg e Aereo Jet.

6° CORSA:
Memorial Alessandro Ferrario, doppio chilometro, a resa di metri, per anziani di categoria B – C: Zealand As ha fornito una prestazione anonima a Montegiorgio ma probabilmente è stato lo svolgimento a condizionarla. Certo, partire dalla prima posizione può solo crearle delle difficoltà, comunque rimane la favorita della contesa. Zar Dangal è la principale alternativa, anche se, quando esce dai nastri non è subito sicuro. Sans Souci Font e Taurus del Ronco, quest’ultimo con in sulky il compagno di una carriera, sono pronti ad approfittare di eventuali defaillance dei più attesi.

7° CORSA:
E’ una maiden per tre anni che chiude la serata e pure l’annata pontina: valutiamo Barolo Cr il più potente ma anche totalmente inaffidabile, almeno lo è stato fino ad oggi, e dunque, è fondamentale seguire la sgambatura prima di valutarlo compiutamente. Per il momento gli preferiamo due cavalli con dei limiti facilmente identificabile ma che, probabilmente faranno il loro dovere per intero. Benedetta Effesse e Baba Daga Effesse hanno dato, entrambi, lievi segnali di ripresa, poi Biogas Par e Bella d’Orio.

1° CORSA:
6 Circe Sl+++
3 Capricciosa Pred
2 Candy Oro Fas++

2° CORSA:
5 Victorper+++
6 Valle Incantata
4 Zeppelin Man++
2 Solo Caf+

3° CORSA:
6 Apocalypto++
3 Argento Jet
4 Amour del Ronco++
10 Ardesio
8 Amelie Mabel+
1 Ambra Lj

4° CORSA:
4 Basic Gar+++
2 Better As++
1 Bimba di No+

5° CORSA:
2 Alighieri Cla+++
3 Ariel Tor
9 Azir San++
8 Artu’ Sama Mmg
5 Aereo Jet+

6° CORSA:
1 Zealand As+++
6 Zar Dangal
3 Sans Souci Font++
4 Taurus del Ronco+

7° CORSA:
1 Berceto Luis+++
6 Belen Bl
2 Barolo Cr++
7 Benedetta Effesse
9 Baba Daga Effesse+
3 Biogas Par

Emilio Migliaccio
About Emilio Migliaccio 177 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.