presentazione 22 luglio 2021

L’ippodromo del Garigliano propone ancora un convegno interlocutorio, in vista dei grandi appuntamenti di agosto. ( © Emilio Migliaccio – Trotto & Turf )

Nella prova d’apertura proviamo a dar fiducia, nonostante la posizione scomoda di partenza, a Zinco che dovrebbe migliorare la condizione dopo due prove di rodaggio.
Molto complicata la gentlemen – proprietari, nonostante il numero esiguo di partenti: l’ultima di Boato Clemar è stata brutta ma ci è sembrata una prestazione troppo brutta, in contro tendenza con quelle precedenti, ha l’occasione per riscattarsi.
A seguire, di scena i tre anni “maiden“, il cavallo da battere è Cuore Mio Fks ma queste corse spesso nascondono sorprese che potrebbero venir fuori da un terzetto composto da Clusser, Caditz Min e Crsette Many.
Nella condizionate per femmine di quattro anni, quota permettendo, proveremmo la piazza di Brina Caf che l’ultima volta è stata sfortunata.
La successiva è un handicap per anziani, Zampillo Jet piazzato, con licenza di vincere, è il nostro consiglio.
Nella prova clou siamo portati a dar credito a Costantin Ferm, cavallo che stimiamo più dei risultati raggiunti fin’ora.
Si chiude la giornata con una qualitativa e incerta categoria E che sembra alla portata del rientrante Visto del Nord, neo allievo di Luigi Siddi piuttosto valido nel tratto di carriera realizzata al nord.


Programma Ufficiale


analisi delle corse

1° CORSA
Zinco ha effettuato due corse dal rientro, entrambe in situazioni impegnative, adesso scende di livello e dovrebbe aver migliorato la condizione ma deve fare i conti con numero penalizzante, rimane comunque il cavallo da battere. Zingaretti Grif ha fornito una ricomparsa promettente, Valiant La Sol è sembrato nuovo di zecca nella datata vittoria aversana, il commovente Nori trova finalmente una posizione vantaggiosa. Il rientro di Pecchiaiolo Jet è stato piuttosto prudente, difficile valutarne le chance, Zeus Dek è in gran forma ma ancora una volta il numero non lo aiuta.

2° CORSA
La forma parla a favore di Black in Black ma, come per altri partecipanti, sarà fondamentale il feeling che riuscirà ad instaurare con il suo interprete, in ogni caso vogliamo darle fiducia. Anche Minichino è chiamato ad improvvisare, per la seconda volta, il suo Bucefalo Pal Ferm, cavallo molto svelto al via e poco tenace in retta, quando si esprime al comando. Lo stesso Immobile cercherà di adattarsi alle esigenze di Boato Clemar, male l’ultima e bene in precedenza. Dovesse restare gestibile Biancaneve Sm, diverrebbe automaticamente una protagonista.

3° CORSA
Quello che da maggiori garanzie è sicuramente Cuore Mio Fks, ha già saggiato la seconda fila e la pista del Garigliano, inoltre cresce di corsa in corsa, favorito. Incuriosisce Cussler, un neo allievo di Panico – Finetti, che fin’ora non ha completato un percorso di trotto, pur denotando una buona gamba, sarà importante seguirlo nei preliminari. E’ potente pure Caditz Min che va’ ancora inquadrato, è veloce Califfa San che dovrà evitare di restare al largo. Altro soggetto da considerare è Crsette Selfs, lento al via. Sorprese Casablanca Nobel e Cash Again.

4° CORSA
L’ ultima di Bahamas As non è stata particolarmente brillante ma adesso ritrova una posizione vantaggiosa e la guida abituale di Di Lorenzo, potrebbe essere lei il riferimento della corsa. Brina Caf ha avuto poca fortuna di recente, non è veloce al via però possiede una progressione incisiva. Breithol rientra da marzo, se fosse vicina alla migliore condizione avrebbe buone possibilità di lottare la corsa, Bianca Dipa è in forma ma deve andare per le vie brevi. Barcelona Bi è penalizzata dal numero, Brigitte Lan e Beautiful Model rappresentano grosse sorprese.

5° CORSA
Preferiamo rivolgere lo sguardo verso i penalizzanti, in quanto alla start, la presenza di soggetti apprezzabili quali Amelie Mabel, Andreotti Giegi e Amelie Mabel, non vediamo quello in grado di assumersi l’onere dell’andatura. Il nostro favorito è Zampillo Jet, in probabile progresso rispetto all’ultima, poi Aristeo Caf, Zarzamora e Arma Wise As, tutti potenziali protagonisti. I tre citati allo start non vanno comunque sottovalutati, con l’aggiunta di Averla Jet. Zoccolo Jet è uno specialista ma parte da posizione penalizzante.

6° CORSA
Costantin Ferm, pur sconfitto l’ultima volta, Cuvee del Ronco, è in grado di risolverla con un solo parziale, particolarmente incisivo quando non viene piazzato in anticipo. Cuvee del Ronco sembra avere margini visto che è un po’ frenato dal carattere, in ogni caso rimane un serio pretendente alla vittoria. Aggiungiamoci pure il veloce Chapeau Lo Sapio, nonostante le due rotture consecutive, forse casuali. Occhio al rientrante Caravaggio Grif che fin’ora è stato inferiore a quelle che erano le aspettative del suo team. Centauro Jet è alla prima per Siddi e ci limitiamo ad osservare come si comporta.

7° CORSA
Visto del Nord è alla prima uscita per Luigi Siddi, le credenziali sono ottime per cui, nonostante la posizione di lancio scomoda, lo scegliamo come cavallo da battere. Vivir Contigo sale di livello rispetto all’ultima ma la condizione è talmente valida che ipotizziamo ancora una prestazione da protagonista. Vagabondo è andato a premio appena migliorato d’andatura, può fare ancora bene, altro da non sottovalutare è Tornado del Pino, stavolta il numero gli consentirà di non perdere troppi metri al via. Ubimajor Bi e Pick And Go completano la nostra selezione.

1° CORSA:
15 Zinco+++
1 Zingaretti Grif
5 Valiant La Sol++
2 Nori
6 Pecchiaiolo Jet+
7 Zeus Dek

2° CORSA:
4 Black in Black+++
2 Bucefalo Pal Ferm
5 Boato Clemar++
1 Biancaneve Sm+

3° CORSA:
11 Cuore Mio Fks+++
3 Cussler
10 Caditz Min++
6 Califfa San
7 Crsette Selfs+
8 Casablanca Nobel

4° CORSA:
2 Bahamas As+++
3 Brina Caf
5 Breithol++
15 Barcelona Bi
8 Bianca Dipa+
11 Brigitte Lan

5° CORSA:
10 Zampillo Jet+++
12 Aristeo Caf
13 Zarzamora++
11 Arma Wise As
2 Amelie Mabel+
4 Andrea Speed

6° CORSA:
8 Costantin Ferm+++
7 Cuvee del Ronco
2 Chapeau Lo Sapio++
1 Caravaggio Grif+

7° CORSA:
14 Visto del Nord+++
6 Vivir Contigo
1 Vagabondo++
2 Tornado del Pino
8 Ubimajor Bi+
10 Pick And Go

About Emilio Migliaccio 186 Articles
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.