presentazione 20 giugno 2023

1° CORSA
Corsa molto equilibrata: Cash Back Font, al di la della rottura sulla curva finale, è stato autore di una performance valida, si candida ad un ruolo di primo piano. Possibili protagonisti anche Cd Francis, esimio opportunista che può sfruttare la favorevole posizione di lancio, e Commando Tor, in probabile progresso rispetto all’ultima e specialista della distanza. ( © Emilio Migliaccio – Equos )
Gradisce il metraggio anche Cevalotto che spera in uno svolgimento selettivo che possa esaltarne la progressione. Il miglior Castore Lux non temerebbe affatto questi avversari ma deve riscattare il deludente rientro.


Programma Ufficiale


2° CORSA:
Ci sentiamo di non escludere nessuno, magari Cres Mail è quello con minori chance, insieme a Black Out Pax che comunque può migliorare rispetto al rientro. I favori vanno all’ospite Calvados Bi, di fronte a compito possibile ma non semplice, poi il possibile front runner Commander Erre che, solitamente, corre in 1.57, anche meno. Caligola Laser ha corso in modo solo sufficiente al rientro ma rimane uno dei più forti, Cheyenne Gar rientra da dieci mesi ma non va trascurato, Boko e Benhur Jet sono validi regolaristi, pronti ad approfittare di eventuali defaillance dei favoriti.

3° CORSA:
Vicino Mec poche volte è riuscito, negli ultimi anni, a correre ad intervalli brevi, per cui è preventivabile che, dopo la corsa positiva di due settimane, faccia ancor meglio, favorito. Probabilmente, Bithia di Casei andrà davanti e ci resterà e se dovesse esprimersi sul suo migliore standard non faciliterebbe la risalita del più atteso. Conta molto Bristol Cr, anche se all’ultima uscita ci si aspettava di più, possono inserirsi Zaffiro Top, non male a Napoli, Apocalypto e Un Vero Hbd. Clanrio rientra, Cittoz ha corso molto bene a Pontecagnano ma sale di livello ed ha numero penalizzante.

4° CORSA:
Daiquiri Pizz possiede le caratteristiche per risolverla già nelle fasi iniziali, la figlia di Gambling Bi sa partire sollecita ed ha condizione ottimale, pertanto non dovrebbe fallire l’appuntamento con la vittoria. Grande equilibrio tra le altre quattro partecipanti, alla fine potrebbe essere lo svolgimento a delineare i singoli valori: citiamo Donner Amour che ha quasi sempre avuto la meglio nei confronti diretti, poi Diamante Mail che è diventata più diligente, perdendo qualcosa in esplosività. Dakota non gradirebbe un’eventuale corsa a strappi, Dalia dei Ronchi deve migliorare rispetto al rientro per essere competitiva.

5° CORSA:
Prima uscita per Emily Pan con la quale Ale Gocciadoro e Nikola Jokic canno a caccia di sogni: essendo un’eccellente partitrice, dovrebbe andare davanti e chiuderla. Certo, la figlia di Varenne dovrà fare la sua parte, gli altri di certo non staranno a guardare: Eloise Gar, finalmente pari alle attese di inizio carriera, e Elliot And Co hanno entrambi dimostrato di avere un potenziale importante, Elixia è poco concreta ma quando sarà maturata del tutto farà “ i buchi a terra “, Er Bomber Ors deve ovviare a sistemazione penalizzante.

6° CORSA:
Brillantissime affronta un contesto nel quale dovrebbe trovarsi a suo agio, anche se è alla prima uscita con cambio allenatore, guida e proprietà. Rientra Americio Jet, le ultime non erano all’altezza del suo blasone precedente ma è ipotizzabile che venga presentato già in condizione avanzata. Callisto Leone non è che stia brillando particolarmente, anche se è rodato, discorso simile per Zarcheeba, solo sufficiente nel periodo e Tony Pride, ben messo e in leggero progresso all’ultima. Zorever Cc Sm è migliore di tanti quando riesce ad esprimersi sul suo standard abituale, Benedetto Laser la prima sorpresa.

7° CORSA:
Delfo Da sta viaggiando a corrente alternata, però può sfruttare una posizione vantaggiosa e se dovesse essere al meglio, sarebbe complicato inseguirlo e batterlo. Ci proveranno, in particolar modo, Doublecash Laksmy e Dhuhafirst, entrambi in gran condizione ma costretti ad inseguire, Doral Bi che può vantare una linea considerevole, acquisita ad inizio maggio, nella corsa di rientro. Di Frank Breed e Diabolik Dvs possiedono il potenziale per essere competitivi nella compagnia ma non sono mai stati costanti nel rendimento, in particolar modo di recente. Dew Drop sorpresa di quota, relativamente alle piazze.

1° CORSA:
5 Cash Back Font+++
2 Cd Francis
3 Commando Tor++
8 Castore Lux
6 Cevalotto+
7 Costantino Jet

2° CORSA:
9 Calvados Bi+++
6 Commander Erre
8 Caligola Laser++
3 Cheyenne Gar
2 Boko+

3° CORSA:
7 Vicino Mec+++
5 Bithia di Casei
11 Bristol Cr++
3 Zaffiro Top
8 Apocalypto+
10 Un Vero Hbd

4° CORSA:
2 Daiquiri Pizz+++
4 Donner Amour
1 Diamante Mail++
3 Dakota+

5° CORSA:
5 Emily Pan+++
9 Elliot And Co
6 Eloise Gar++
8 Elixia
7 Er Bomber Ors+

6° CORSA:
4 Brillantissime+++
13 Americio Jet
8 Callisto Leone++
2 Tony Pride
3 Zorever Cc Sm+
6 Zarcheeba

7° CORSA:
4 Delfo Da+++
9 Doublecash Laksmy
8 Dhuhafirst++
10 Doral Bi
6 Di Frank Breed+
3 Diabolik Dvs

Informazioni su Emilio Migliaccio 252 articoli
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.