presentazione 4 luglio 2023

1° CORSA
Sono Denis e Dodi de Glatigne i principali pretendenti al successo, due soggetti che si sono fatti notare nelle ultime uscite, abbastanza svelti in avvio ma più efficaci quando evitano lo strappo iniziale. ( © Emilio Migliaccio – Equos )
Deny Mal, vale, più o meno, i primi due ma ha lo svantaggio di dover risalire dalla seconda fila. Dineross ricompare, è molto alterno nel rendimento ma quando ha vinto, agendo all’estrema attesa, ha messo alle corde proprio Dodi de Glatigne. All’ultima uscita Dankoff ha migliorato il proprio personale, potrebbe venire ulteriormente avanti, qualche progresso lo ha evidenziato pure Divergente Bks.


Programma Ufficiale


2° CORSA:
Top Gun America e Cuordileone Font si contenderanno il comando fin dalle prime battute, con l’undicenne da Donato Hanover che dovrebbe contenere l’avversario che, d’altronde, è più portato ad agire di rimessa. In ogni caso, va tenuto conto che al loro interno sono tutti partitori, in possesso di chance di piazzamento: Clitumno Sl, non al meglio nel periodo, Concorde Live e Alighieri Cla, in ordine di preferenza. Chi potrebbe insidiare maggiormente i due più attesi, nel caso lottassero prematuramente, è il passista Belvolo. Altri nomi utili per le trio sono Boato di No e Colorado Bi.

3° CORSA:
Don’t Give Up Lj è un soggetto caratteriale ma potenzialmente vale molto più di quanto abbia fatto l’ultima volta a Roma, per noi è quello da battere. Dark Ors da quando è tornato a trottare ha ripreso ad essere regolare nel rendimento, va davanti e manda per cui, quanto meno, ha grosse chance di piazzamento. Daimon Jvs possiede il parziale per risolverla, ma solo a patto che siano gli altri a fare il lavoro “ grosso “. Simili le caratteristiche di Dionisio, un po’ remissivo quando deve fare i passaggi, un piazzamento è pure alla portata del veloce Decon. Non stupirebbe un ritorno di Don Peppe che per il momento continua a sbagliare.

4° CORSA:
Beautyfl Breed è di un’ altra categoria ma rientra da aprile e nelle sette uscite effettuate nel corso del 2023, in terra francese, non ha figurato, favorita con un dubbio consistente. Allo start proveranno la fuga il ben messo Voltaggio, specialista dei nastri e autore di valido rientro e Cash Back Font che non è stato fortunato nelle prime uscite al centro sud. Ciclone Grif parte velocissimo e migliora il rendimento quando parte da fermo, Cameliast e Ari Lest, altri esperti dello schema. Caseri , Verdone Jet e Cristian Grif possono aspirare ad un piazzamento sfruttando la corsia interna. Aladin Bi e Cassandra Lg per i sistemi larghi.

5° CORSA:
I tre probabili protagonisti di questa corsa hanno un aspetto in comune: a volte sono condizionati da una meccanica “ perfettibile “ , pertanto dovremo concentrarci necessariamente sulle sgambature. Eiffel Fi è quella meno veloce ma anche con più coraggio, capace di costruire al largo. Elliot And Co, falloso a Capannelle e Killiam Fromentro sono svelti a mettersi in azione ed entrambi vengono spesso impiegati al traino, anche se il secondo ha corso davanti ed ha vinto l’ultima volta, ma si partiva con i nastri. Complicato dividerli,li abbiamo selezionati nell’ordine ma potremmo cambiare idea nel pre gara.

6° CORSA:
Nonostante il numero all’esterno della prima fila, Creonte Caf dovrebbe parlare un’altra lingua rispetto a questi avversari, anche perché sa essere fulmineo alla chiusura delle ali, favorito. Bounty Roc ha corso molto bene a Montecatini ed è la principale alternativa al cavallo affidato a Vincenzo Luongo. Terza chance per il “ progressivo “ Csi Lj che si esalta quando trova uno svolgimento movimentato. Completiamo la nostra selezione inserendo il generoso Costumenazional che cercherà di sistemarsi in posizione ottimale e Big Jim Lf, autore di valido rientro, seppur in contesto inferiore.

7° CORSA:
Ever Forever Gar sta correndo bene e nella circostanza potrà sfruttare il numero vantaggioso, cavalla da battere. Eclissi Ramada non ha più ripetuto la prestazione di Foggia ma in compenso sembra cresciuto nella gestibilità, è tra i migliori di un campo non eccelso. Easy Winner Cant e Ethan Pax devono fare i conti con problemi di meccanica, lenti a carburare ma potenzialmente validi. Elfin Magic dovrebbe andare subito nelle prime posizioni, fin’ora è sembrato svelto ma poco tenace, caratteristiche simili ha pure il francese Kaiser Ferm.


1° CORSA:
2 Denis+++
1 Dodi di Glatigne
12 Deny Mal++
5 Dineross
3 Dankoff+
10 Divergente Bks

2° CORSA:
4 Top Gun America+++
5 Cuordileone Font
6 Belvolo++
1 Clitumno Sl
2 Alighieri Cla+
3 Concorde Live

3° CORSA:
5 Don’t Give Up Lj+++
4 Dark Ors
9 Daimon Jvs++
1 Decon
2 Dionisio+
7 Don Peppe

4° CORSA:
12 Beautyful Breed+++
5 Voltaggio
3 Cashback Font++
11 Ciclone Grif
2 Caseri+
16 Ari Lest

5° CORSA:
3 Eiffel Fi+++
6 Killiam Fromentro ( S )
4 Elliot And Co++
5 Erasmus+

6° CORSA:
7 Creonte Caf+++
6 Bounty Roc
8 Csi Lj++
2 Costumenazional
1 Big Jim Lf+

7° CORSA:
2 Ever Forever Gar++
8 Eclissi Ramada
10 Easy Winner Cant++
5 Ethan Pax
6 Elfin Magic+
12 Kaiser Ferm

Informazioni su Emilio Migliaccio 252 articoli
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.