presentazione 20 giugno 2024

1° CORSA:
Complicata: Fiona Fks ha fornito un promettente rientro, sollecita al via sembra gradire lasciarsi trainare. Sullo stesso livello mettiamo Folletta Jet che però, finora, è stata di impiego complicato e Fairy Tale Tc, per la quale vale lo stesso discorso fatto per quella di Gallo. Può vincere Forever Sigi, a patto che non tiri troppo e che si lasci impiegare senza troppo difficoltà, insomma deve migliorare sotto questi aspetti. Non è dispiaciuta affatto la qualifica di Festa Petral, sufficiente anche quella di Fabulosa. Fosca del Ronco, deludente martedì ma nel poco gradito percorso di testa, Fixelove Hp e le caratteriali Flair di Poggio e Fatima Dante rappresentano possibili sorprese.
2 – 4 – 8 – 13 – 3 – 18 / Sorprese 10 – 9 – 1 – 6

2° CORSA:
Il calo finale di Donna Fatale Par nel vittorioso impegno di martedì è sembrato esclusivamente caratteriale, potrebbe non essere prettamente un soggetto da gentlemen ma il suo interprete ha acquisito una certa dimestichezza con le redini lunghe, favorita evidente. Cabiria Caos deve dar seguito all’ultima notevole e sorprendente esibizione, Doyle Wise L sta correndo molto bene e sa avviarsi con sollecitudine, sono dell’idea che da dietro rende maggiormente. Poi entriamo nel campo delle sorprese: la rientrante Chiara degli Ulivi va’ menzionata, anche se non corre da quattordici mesi, Dardo Mp, Dorian Jet, Chiara degli Ulivi sono possibili idee di quota.
2 – 5 – 1 / Sorprese 12 – 13 – 9

3° CORSA:
Farida Rab, fin dall’inizio, è sembrata una regolarista con dei limiti, invece, nelle ultime due uscite è andata di lusso, trovando uno svolgimento movimentato che ne ha esaltato lo spunto, troppo buone per non farne la favorita. Fester Ors deve tirar fuori un po’ di cattiveria agonistica, per il resto è competitivo, Fantastica Lis fa della duttilità l’arma migliore. Competitivo pure Fred Sonic Run che avrebbe gradito maggiormente il doppio km, Frau Blucher sembra pronta, anche se c’è da mettere a punto ancora la meccanica. Ferrante Cr ha doti soprattutto di passista, Fenomena Jet, Faust Rab e Floricand’Or le sorprese.
4 – 3 – 12 – 11 – 8 – 13 / Sorprese 2 – 15 – 10

4° CORSA:
Buffon Jet è rodato e parte da posizione vantaggiosa, di contro la condizione è poco più che sufficiente. Company Sm sarebbe declassato ma nei due impegni sostenuti dal rientro ha deluso gravemente, di certo non viene presentato solo per figurare. Victory Nord Fro, dopo un gran rientro, ha corso al di sotto delle attese in seguito. Donald Gio è potente ma inaffidabile, stesso discorso si può fare per Cash Fas che deve combattere con tanti acciacchi. Benhur Jet invece è duttile, anche se di recente è parso meno esplosivo del solito. I concorrenti citati sembrano superiori, menzioniamo la progredita Chimeragal ed il rientrante Scarlatti Luis come sorprese.
3 – 8 – 11 – 12 – 5 – 6 / Sorprese 2 – 7

5° CORSA:
Ecuador Grif si è appena tolto la qualifica di maiden, dimostrando, al di là del vantaggio minimo dalla valida Epica Aby che ritrova, di avere buoni margini di progresso. Le posizioni di partenza favoriscono nettamente la femmina affidata a Forino ma l’erede di Maharajah sembra fatto di ben altra pasta, traffico permettendo. Eagle Mar non sta dispiacendo, Er Go ha regolarità di rendimento, Enea Dibielle lo avremmo messo in lizza per la vittoria se non avesse deluso a Roma. Elfo è ben posizionato ma poco efficace, Easy Winner Canft cambia ancora training ma le belle prestazioni di qualche tempo fa sembrano un ricordo, stesso discorso vale per Edith Rob. Ermione Leone, Edward Op, Eurythmics, Evyta Maker, un po’ tutti possono sorprendere.
15 – 5 – 7 – 11 – 9 – 1 / Sorprese 14 – 12 – 4

6° CORSA:
Corsa molto equilibrata, il ragionamento che porta alla soluzione può essere qualsivoglia: la forma di Elohim di Venere, il cambio di training e di proprietà di Eternal Hope che qualche mese fa sarebbe stata, senza dubbio, la favorita, il rientro di Eduardeau che aveva dimostrato chiara superiorità nei confronti della cavalla di Savarese. Enable Again è stata distanziata all’ultima, era giunta a mezza lunghezza dall’eccellente Esteban Leone. Efesto Gpd, se gliela fanno può mettere tutti d’accordo, Esmeralda Sm può essere un fattore se giusta sulle curve, Ertistone Jet ha corso bene a Pontecagnano e può migliorare.
4 – 1 – 7 – 3 – 5

7° CORSA:
Diva Mail sta andando come un treno e sa partire con sollecitudine, difficile batterla. Ci proveranno soprattutto Cannibal e Divina Grif, con la prima che potrebbe anche tentare di filtrare dalla seconda fila. La seconda è più passista, uno svolgimento movimentato, difficilmente verificabile, ne esalterebbe la progressione. Occhio a Daytona Nobel, nonostante la forma deficitaria, che si esprime compiutamente quando evita di fare partenza. Damalor del Sile conta ma la scia di Daivita Jet dovrebbe portarla dietro, Camilla Nap era rientrata alla grande, per poi regredire la volta successiva. Grosse sorprese Daivita Jet e Dafne Grif.
3 – 10 – 11 – 12 – 8 – 9 / Sorprese 1 – 4 – 7

Informazioni su Emilio Migliaccio 252 articoli
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.