presentazione 27 giugno 2024

notte delle stelle 2021 - pista

1° CORSA:
Family di Casei è quella con i titoli migliori, la posizione d’avvio rappresenta un handicap notevole ma l’allieva di Esposito rende maggiormente quando risparmia lo strappo iniziale, favorita. Florican d’Or è ancora da plasmare, il rientro ha soddisfatto e la distanza sembra adattarsi alle sue caratteristiche. From the Ring Lf ha già mostrato qualche capacità, nella compagnia di minima risulta tra le più in vista. Frau Blucher, stavolta favorita dal numero, Freestyle Ors e Fly Mail Indal avrebbero i mezzi per figurare se facessero percorso netto, Feroce Orazio e Faust Rab hanno bisogno che lo svolgimento venga ad hoc. Riguardo alla svelta Futura Gm, temiamo che il doppio km possa essere indigesto, comunque non è escluso che si inserisca. Invalutabili Flocky Point, prima per Squeglia, e Fischer Noire senza notizie e sgambature.
19 – 11 – 12 – 5 – 15 – 10 / Sorprese 16 – 7 – 17 – 18 / 4 – 2

2° CORSA:
Chimeragal, indubbiamente, gode di un vantaggio tattico rispetto alle principali avversarie ma temiamo che non abbia una forma tale da poter correre da protagonista. Per questo motivo le preferiamo, di poco, Big Ban Lf le cui ultime sono rilevanti, anche se non escludiamo del tutto un lancio veloce della caratteriale Camilla Nap che agirebbe al comando, favorendo l’allieva di Velotti. Biancaneve Sm, nonostante il rientro, è temibile, soprattutto se potrà lanciare lo spunto da non lontano, Diamante ha corso meglio di Chimeragal nell’ultimo confronto diretta ma è leggermente più predisposta per un percorso da prime posizioni. Occhio a Cabiria Caos, l’ultima non fa testo e in quella precedenza aveva, a dir poco, stupito. Candy Spritz e Ambra Lj le prime sorprese.
12 – 3 – 11 – 10 – 1 – 8 / Sorprese 7 – 5 – 9

3° CORSA:
Filippo Jet ha vinto e convinto alla seconda uscita in carriera, una prestazione tarabile al di sotto dei due minuti, l’unico aspetto ancora da scoprire del castrone da Igor Font riguarda la capacità di ripetersi a breve. Fable Bar sta assicurandosi di meccanica, vedrete che entro fine estate saprà migliorare parecchio anche nella velocità. E’ piaciuta, al di là dell’errore in retta d’arrivo, Forever Sigi, evitando di restare troppo indietro saprà giocarsi buone carte. Altro soggetto in crescita è Forever Ors, i mezzi non gli mancano affatto. Completiamo il lotto di possibili protagonisti con il problematico Frambolo Rl.
5 – 4 – 12 – 10 – 9 / Sorprese 16 – 3 – 7 – 8

4° CORSA:
Non sarà facile ma crediamo che Company Sm, realizzando un miglioramento rispetto al rientro, possa portarla a casa, favorito non netto. Molto dipende pure da cosa accadrà davanti, Boletuss potrebbe optare per un percorso di testa che, secondo me, non è nelle sue corde in pista grande, oppure agire al traino, in ogni caso è tra i possibili protagonisti, insieme a Zio Salvio Jet che migliora quando può correre sui primi. Possono contare Dixie Spav e Concord Live, ammesso che trovino spazio allo steccato, Vecio Fks ha sistemazione scomoda, per categoria non va trascurato. Baldwin non gradisce i passaggi ma è in grosso ordine, meglio in prima fila Bacigalupo Font e Dustin di Meletro, grossa sorpresa Decollo Se.
14 – 2 – 1 – 7 – 10 / Sorprese 4 – 5 – 8 – 12

5° CORSA:
Campo omogeneo: proviamo con Eternauta, in discesa di livello, che nelle due sortite effettuate con Elena Villani ha ottenuto altrettante, nitide, affermazioni. Può verificarsi che il veloce Ercole Petral si esprima sullo standard del 26 aprile che lo vide vincere, da un capo all’altro, anche perché è parso più sicuro nella meccanica. Erino Jet ha trovato una certa regolarità di rendimento, Errol Flynn Treb sarebbe tra i migliori se dimenticassimo la prestazione negativa, abulica, di sabato scorso. Anche Estremo Oriente aveva fatto buone cose, prima di calare di rendimento. Esmeralda Gar deve trovare lo steccato per aspirare ad un risultato valido, Enego Matto ha seri problemi di meccanica ma va forte. Poi i passisti El Cochero Grif e Edo Grif.
12 – 3 – 2 – 13 – 4 – 6 / Sorprese 7 – 9 – 10

6° CORSA:
Siccome crediamo in una prima parte di gara movimentata, scegliamo quelli che entreranno in scena in seguito, in particolar modo Barbacarlo, autore di rientro eccellente e Apocalypto che lo ha battuto, però con in seguito un ulteriore impegno dispendioso. Va forte Commodoro Horse, sta correndo meglio di quanto dica la carta Umberto Axe che resterà arroccato alla corda, Bithia di Casei non può essere sottovalutata, è piaciuto Bristol Cr a Follonica, anche se alza un filo il tiro. Sorpresa Tyrion, distanziato a Napoli quando aveva chiuso al secondo posto, correndo in 2.26.
10 – 8 – 6 – 1 – 2 – 9

7° CORSA:
Cres Mail ricompare dopo due mesi di assenza, è un soggetto di impiego parecchio complicato ma se la prende dritta può pure vincere per dispersione, insomma, almeno potenzialmente gli avversari non lo valgono, favorito da 2/1 pulito. Amateur sta correndo in maniera sufficiente ma è duttile e scende di categoria. Ulberto e Zio Carlo Jet cercheranno di sistemarsi alla corda ed attendere gli eventi, poi i rientranti Akira Font e Danubio Mail, entrambi temibili se già in forma. Può migliorare rispetto a martedì Deejay Effe, non è da trascurare Zampillo Jet, Zinco la sua parte la fa, Zigolo Vgl è ingestibile.
14 – 3 – 4 – 1 – 8 – 9 / Sorprese 6

Informazioni su Emilio Migliaccio 252 articoli
Classe '71, ex driver, dal 2012 è il corrispondente da Napoli per Trotto & Turf. Collabora come opinionista con Ippodromi Partenopei ed Ippodromi Meridionali.